LA DECISIONE

Lega Pro: sei squadre
rinunciano ai playoff

Lega Pro: sei squadre rinunciano ai playoff



Tutto pronto per la ripartenza della Serie C con qualche modifica per quanto concerne la formula dei play-off. Infatti ci sono state società come Arezzo, Modena, Piacenza e Pontedera, oltre a Pro Patria e Vibonese che hanno rinunciato. Infatti il termine a disposizione dei club per comunicare alla Lega Pro l’intento di rinuncia a partecipare ai playoff era entro le 19:00 di ieri.

 

Diverse le motivazioni che hanno portato alla decisione delle varie squadre. Dalla questione economica, alla preoccupazione per il protocollo sanitario e non meno importante la coerenza con il voto espresso nell'Assemblea di Lega Pro ex ante le decisioni del Consiglio Federale.

 

Di fatto la maggior parte delle società di Terza Serie avevano optato per la conclusione anticipata della stagione. Scelta poi ribaltata in seguito dal Consiglio Federale che decise per la ripresa di tutto il calcio professionistico, quindi anche della Lega Pro.


 
 
 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *