Lecce, Damiani: «Palermo, accuse gravi. È giusto che paghi» - Forza Palermo Calcio Giornale
INTERVISTA

Lecce, Damiani: «Palermo, accuse
gravi. È giusto che paghi»

Lecce, Damiani: «Palermo, accuse gravi. È giusto che paghi»

 

Il presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, in un'intervista al Corriere del Mezzogiorno, ha parlato della possibile promozione diretta della sua squadra, ma questa dipende anche dal risultato di Ascoli-Palermo. In caso di sconfitta dei rosanero, infatti, il Lecce potrà festeggiare durante il suo turno di riposo:

 

«Noi siamo un miracolo sportivo. Sapevo benissimo che a Padova sarebbe stata una trappola. Ma è stata una sconfitta che non fa danni e che ci avvicina ancora di più alla serie A. Stiamo già pensando allo Spezia - ha detto Sticchi Damiani, presidente del Lecce dal 2017 -. Ascoli-Palermo? I marchigiani sono tranquilli in classifica, ma so che è una squadra che ha grandi qualità morali».

 

Il presidente del Lecce ha, poi, parlato del deferimento del Palermo: «Io ho letto gli atti, sono accuse pesanti e gravi. E se dovessero risultare vere, la realtà sportiva risulterebbe completamente alterata. Penalizzazioni? Io credo nella giustizia sportiva, non mi pronuncio. Ma se il Palermo ha sbagliato, è giusto che paghi».






18 commenti

  1. Francesco da Treviso 72 giorni fa

    Caro s******o Damiani, non so se ti ricordi un Lecce Palermo 3 a 0 con una pacifica invasione di 10.000 palermitani a via del mare, noi abbiamo classe sappiamo anche perdere, ma da come ti esponi mi sa che non hai un minimo di stile....e a maravigghia tappigghia...spero solo che con lo spezia possiate sprofondare e lasciarci il pass per la serie A, anche se ne dubito...e se così non fosse spero solo che fate la fine del Frosinone!

  2. Aristogatto 74 giorni fa

    Se fossi cane, bau Se fossi gatto, miao Se fosse tardi, ciao

  3. il maestro 74 giorni fa

    Gregor Samsa ? ahahah ! Vero è, gli manca l'ultima metamorfosi, e poi rubino è tuttu attummuliàtu. ahahaha

  4. Rubini 74 giorni fa

    Ma poi, la domanda alla fine, è SOLO UNA! 'Chi è Harry Kellerman e perché parla male di me?' ahahahaha ou, lallallero, vai a taliare su movie.it ahahahahah

  5. Rubini 74 giorni fa

    Nel suo piccolo, dico, aristogatto, nel suo piccolo ahahahah! Fatto sta che dopo 'montesano' e (il suo maestro) 'aristogatto' arrivarono nel web rosanero tanti esperti di cinema. Che volevano fare le 'pagelle cinematografiche' ahahahah Non solo, anche Mediaset poi s'inventò, nella sua domenica sportiva, la pagella cinematografica della giornata (!!). Sky una precisa rubrica (pessima) che andava in onda il mercoledì. E tuttora 'ci prova' con 'I personaggi della domenica'. UNICO aristogatto! Ma i cialtroni che prima lo acclamavano e lo adoravano ora lo accusano di plagio (da movie.it! ahahah).

  6. Lallo 74 giorni fa

    Aristogatto? Un elemento della mente in stile Giangiacomo Pignacorelli, del multinick, uno dei 200: rubini, marcello ln, manuelo, aristogatto appunto, gallo, montesano, buffalo 66, e tutti gli altri, 200 nickname. La disperazione, la solitudine, gli manca solo Gregor Samsa, e l'opera (di disfacimento) sarà completa. Cosa scriveva aristogatto? Sempre le stesse cose, banalità, monotono, ripetitivo, collage di COSE che copiava da altri siti o da movie.it.

  7. Rubini 74 giorni fa

    @Anticatania. I figli di Zamparini e di Pulvirenti. U tavernello e i 20mila cartoncini. 'La bella di Lodi', titolò aristogatto, ma pochi capirono. Un grande veramente aristogatto, chissà che fine ha fatto, mi manca tanto. Ps Comunque a me bastò il gol di Ilicic, all'ultimo secondo. Hernandez, Ilicic! il tifo non è una categoria, è una questione di dettagli.

  8. Anticatania dal brodo primordiale 74 giorni fa

    @Rubini Piano con il Tavernello che ti annebbia i ricordi, io invece non dimentico il derby a catania, esposti 20mila cortoncini con la B e felici della nostra retrocessione. E da allora il terribile anatema che gli ho lanciato non gli ha fatto vedere più luce, staranno in lega pro per i prossimi cinque anni. Non faremo la fine del palermo diceva il capostazione che comprava partite. Cicci cicci mi maltrattano...hahahahhaha

  9. Rubini 74 giorni fa

    @Michele. Nel 'Se il Palermo ha sbagliato' il condizionale è puramente retorico. Mentre è categorica la premessa ('le accuse sono gravi e pesanti') sottolineata, con pennarello da avvocato, dal suo 'credere nella giustizia sportiva'. Ci vuole peraltro una buona dose di faccia tosta, per parlare di 'giustizia sportiva' ai tifosi del Palermo, dopo la FERITA mortifera, ma impunita, provocata dal Frosinone. NO all'IPOCRISIA!! NO ai gemellaggi! ESISTE SOLO IL PALERMO!!!

  10. Lallo 74 giorni fa

    il mio commento senza il (mio) precedente perde coerenza. sintetizzo il primo: noto che rubini da qualche giorno vorrebbe scrivere in paleimmitànu, ma non conosce il paleimmitànu ncaiccàtu. Due esempi: i stigghiùala, a caibbunìalla.

  11. Rubini 74 giorni fa

    Gemellaggio? L'unico sensato sarebbe con il Catania. IO NON DIMENTICO. Quando fu decisa la MORTE del Palermo (21,30 del 9 settembre 1986) il Club Barlassina di Catania il primo (e l'unico) a muoversi. Dopo neanche dieci minuti telegrafarono impetuosamente: 'Siamo pronti a bloccare lo stretto di Messina!!!'. IO NON DIMENTICO!

  12. Michele 74 giorni fa

    Come creare tensione, malumori con un titolo falsato. Per fortuna sotto sono riportate le parole pronunciate realmente dal Presidente del Lecce. C'è una differenza enorme tra «Palermo, accuse gravi. È giusto che paghi» e «Se il Palermo ha sbagliato è giusto che paghi». La mancanza di un semplice Se cambia completamente significato di una frase. Siete poco seri!!!

  13. Aggregazione galattica lame rotanti 74 giorni fa

    Ovviamente il presidente del Lecce ha ragione. Tifosi & diritto sportivo: un amore impossibile.

  14. Lallo 74 giorni fa

    E pure: chi cc'hai n'tiasta ?

  15. Gio 74 giorni fa

    Ma ragazzi, dai, SI TRATTA DI UN'INTERVISTA, non ci vuole tanto a capire che hanno fatto una domanda al Presidente Sticchi e questi ha dato una semplice risposta. Tra l'altro è un avvocato tra i più competenti in materia di giustizia sportiva, cosa avrebbe dovuto dire? Dai, Spero per i tifosi rosanero che il Palermo alla fine possa andare in serie A, senza scalzare il LECCE ovviamente ;) In bocca al Lupo!

  16. Paolo 74 giorni fa

    Quanti avvoltoi intorno al Palermo..

  17. ZYZ 74 giorni fa

    E con questa, per quanto mi riguarda, finisce il gemellaggio con i leccesi, a meno che non prendano le distanze da quest'uomo.

  18. Rubini 74 giorni fa

    Ou, Sticchi Damiani, ma chi c'hai in tiesta, 'na vùogghia 'i rinùocchiu? ahahahahahah

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *