FILIPPI

«Dobbiamo tapparci la bocca e
tirarci fuori da questo momento»

«Dobbiamo tapparci la bocca e tirarci fuori da questo momento»



L'allenatore del Palermo Giacomo Filippi ha analizzato in conferenza stampa la sconfitta rimediata dai rosa contro il Latina: 

 

"C'è poco da analizzare sotto l'aspetto tattico, viene difficile dirvi qualcosa. Non ho fatto cambi perché pensavo che, avendo già 4 difensori di ruolo, si poteva girare bene e cercare di ripartire. Ovviamente, quando non arrivano i ris/

    /tati, dobbiamo solo tapparci la bocca e tirarci fuori da questo momento. Ci sono momenti della stagione dove le cose vanno bene e altre dove vanno meno bene. Purtroppo non possiamo permetterci di regalare due uomini, ma non ho neanche visto gli episodi. Non so se fossero giuste o meno le due esp/
      /sioni, così come non ho visto l'episodio del rigore, ma questo lo decide l'arbitro. La squadra deve capire che bisogna dare di più, deve stringersi in gruppo e stare in silenzio".

       

      PROBLEMI A SEGNARE

      "Non è impossibile da risolvere il problema sui gol fatti, perché se oggi Brunori fa gol subito il problema non esiste. Dobbiamo lavorare di più, io conosco solo la strada del lavoro".

       

      PANCHINA A RISCHIO

      "Gli allenatori hanno sempre paura di rischiare il posto. L'unica cosa è che io o lo staff, noi dobbiamo lavorare bene ed è normale che quando i ris/

        /tati non vanno la classifica si allontana. I ragazzi già sanno che bisogna rimboccarsi le maniche e bisogna ripartire più forti di prima. Siamo i primi ad essere rammaricati".

         

        TRASFERTA

        "La squadra, purtroppo in trasferta, ha sempre avuto quest'anno un episodio da noi creato sfavorevole che ci ha portato sempre a rincorrere dovendo poi rimediare a quello che abbiamo commesso. Normalmente, io e lo staff ci domandiamo sempre su dove intervenire ma non sono aspetti semplici da risolvere, credetemi".

         

        CORSA AL BARI

        "Non dobbiamo fare una corsa al Bari, ma una corsa su noi stessi. Il Bari ci è lì davanti meritatamente, noi dobbiamo pensare a fare più punti possibile".

         

        ESPULSIONI

        "La squadra lavora sempre bene in settimana. Parlando dei cartellini rossi, come mai in casa non si incappa in certe situazioni in casa e invece in trasferta sì? Sta di fatto che anche oggi abbiamo mostrato delle pecche a cui dobbiamo rimediare".





2 commenti

  1. Mauri 24 giorni fa

    Se l'allenatore non vede o non si rende conto che manca qualcosa e continua a dire che la squadra si allena bene, vuol dire che non ha la situazione sotto controllo e fa fatica a imporsi. Infatti i giocatori mancano di voglia di vincere . Non mi sembra che attaccano l'avversario. Mi dispiace per Filippi ma se continuo così sarà da sostituire.

  2. Chiddici 25 giorni fa

    Non sei amato da nessuno e se hai un minimo di accortezza chiedi scusa ai Palermitani dai le dimissioni, tanto sarai ricordato come il più scarso degli allenatori di tutta la storia del Palermo.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *