La Chapecoense dichiarata ufficialmente campione della Copa Sudamericana - Forza Palermo Calcio Giornale

La Chapecoense dichiarata ufficialmente campione della Copa Sudamericana

La Conmebol (la Confederazione sudamericana di calcio) ha dichiarato oggi la Chapecoense campione della Copa Sudamericana a sei giorni dalla tragedia aerea che ha visto coinvolto il club brasiliano e che è costato la vita a gran parte della squadra. La Conmebol ha accettato, quindi, la richiesta della società colombiana Atletico Nacional, che avrebbe dovuto sfidare la Chapecoense in finale. Inoltre, c'è un retroscena che riguarda un giocatore della Chapecoense, Alan Ruschel, che si è salvato dall'incidente aereo probabilmente per aver cambiato il posto una volta dentro l'aeromobile, proprio come ha dichiarato al medico in ospedale. Ruschel è stata la prima persona ad essere stata salvata dopo l'incidente di martedì, il laterale di 27 anni ha rimediato 'solo' una frattura della vertebra e una ferita all'addome, ma ora sta già meglio e scherza con i medici.  






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *