ANALISI

L'ora di non sbagliare

L'ora di non sbagliare



 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

 SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK

 

 

Dall'occasione sprecata alla necessità di chiudere questo campionato il più in fretta possibile. Il Palermo ieri ha rischiato grosso con il Savoia che poteva andare a quattro lunghezze, solo che i campani forse soffrono la pressione più degli uomini di Pergolizzi perdendo anche loro. 

 

Ma il Palermo non può sperare che il Savoia cada altre volte, perciò necessita di un ritorno alla vittoria già dalla prossima giornata in casa contro il Nola dato che, lo scontro diretto sarà fra tre giornate. Pergolizzi ha quasi un mese per studiare il match di Torre Annunziata, ma sarebbe un errore farlo adesso. Intanto si deve pensare al Nola e a portare i tre punti, non solo perché il Savoia affronterà in casa il Corigliano, ma anche per ritrovare una certa serenità. 

 

E' bastata una brutta prestazione e una sconfitta a far tornare, almeo per quanto si legge sui social, un certo malcontento sull'operato di Pergolizzi e una preoccupazione per la promozione in C. C'è anche quella "misteriosa" storia su Instagram di Pelagotti poi rimossa dove affermava di "essere soli". Insomma, il Palermo quest'anno è chiamato a vincere e solo la vittoria può dare quella normalità che ai rosanero serve come ossigeno.


ALTRI ARTICOLI

 

LICATA-PALERMO, GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

 

SINDACO LICATA: «PALERMO, TI AUGURO DI RIMANERE IN VETTA»

 

PALERMO SPENTO, BRILLANO IN DUE. LE PAGELLE

 

PALERMO, SCONFITTA MENO PESANTE GRAZIE AL MESSINA FC

 

«GRAZIE SEMPRE AL GRANDE CUORE DEI TIFOSI ROSANERO»

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *