CAPITANO SENZA FASCIA

Jajalo: «Promozione? Mai dire
mai. A Salerno per vincere»

Jajalo: «Promozione? Mai dire mai. A Salerno per vincere»



 

La partita contro il Cesena, nonostante la mancata vittoria, è stata speciale per Mato Jajalo. Il centrocampista bosniaco ha raggiunto le 104 presenze entrando nella top 10 degli stranieri di tutti i tempi del Palermo. Inoltre Jajalo è diventato il primo straniero in attività a stare più a lungo in rosa e venerdì potrebbe scavalcare anche Mark Bresciano puntando alle 109 presenze di Edinson Cavani.
 

Jajalo, in un’intervista al Corriere dello Sport, ha parlato della lotta promozione: «Vogliamo la Serie A. Dispiace non aver vinto col Cesena, ma deprimerci adesso non servirebbe. La regular season ancora non è finita, ci sono altri novanta minuti da giocare e la classifica potrebbe cambiare. Siamo concentrati sul match di Salerno che proveremo a vincere a tutti i costi – continua il centrocampista -, i calcoli si fanno alla fine. Ma siamo consapevoli che la promozione la possiamo anche ottenere vincendo i play-off».

 

Zamparini ha sempre avuto un occhio di riguardo nei confronti di Jajalo e nelle ultime interviste ha elogiato il giocatore, proponendogli in maniera indiretta la possibilità di chiudere la carriera in Sicilia (il contratto di Jajalo scade nel 2019): «Ringrazio il presidente per le belle parole – dice il centrocampista -, ma per il momento siamo concentrati sul campionato».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *