Ipotesi bancarotta fraudolenta, pronta un'istanza di fallimento - Forza Palermo Calcio Giornale
PROCURA

Ipotesi bancarotta fraudolenta
pronta un'istanza di fallimento

Ipotesi bancarotta fraudolenta, pronta un'istanza di fallimento



 

L'articolo di Riccardo Arena sul Giornale di Sicilia focalizza l'attenzione su un'ipotesi abbastanza grave che piomba nuovamente sul Palermo e su Zamparini. Dopo che la Federcalcio avrà ufficializzato, tra oggi e domani, la mancata iscrizione in Serie B del Palermo la Procura è pronta a presentare una nuova istanza di fallimento così come successo già nel 2017 poi respinta l'anno dopo con il presidente Giammarva a carico.

 

La Procura, dunque, si andrà ad affiancare alla richiesta dei giocatori rosanero che non percepiscono stipendi da 4 mesi, ma c'è qualcosa di più: ovvero la bancarotta fraudolenta. Un reato molto più grave rispetto al riciclaggio e che potrebbe allungare gli arresti domiciliari a Zamparini. Con questa ipotesi - spiega Arena - il pool di magistrati potrà andare a ritroso e verificare se negli anni passati i soldi arrivati dalle cessioni dei vari Toni, Amauri, Cavani, Pastore, Dybala e Belotti sono stati usati per altri scopi creando una situazione di pre-dissesto che poi è sfociata nel fallimento attuale. 

 

Tra le ipotesi c'è quella del versamento di questi soldi al gruppo Zamparini per altre attività e costringere il Palermo ad altre azioni per ripianarsi, come ad esempio la vendita del marchio. Se questa ipotesi, come il reato di bancarotta fraudolenta, dovesse andare avanti Zamparini rischierebbe molto di più. 


 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

ALTRI ARTICOLI

 

Palermo, oltre il tempo di questo momento

 

 

«Di buffoni abbiamo pieni i...» Ferrero, post della CN12

 

 

Ferrero a Ballarò: «Palermo merita grande platee»

 

 

Palermo - Zamparini, udienza rinviata






33 commenti

  1. A proposito di raziocinio 9 giorni fa

    Copio concordo il commento di Aquilotto non leggete e rispondete a lame fourvianti,diamanti,Palermo sottosopra. Il domiciliato friulano è stato finora il peggior presidente della storia del Palermo calcio perché a differenza dei suoi predecessori ha gestito fior di milioni dei diritti televisivi che prima non esistevano chi trova parole per difenderlo a mio modo di vedere non è degno ne di risposta ne di essere considerato ,per cui consiglio hai lettori di non cadere nelle provocazioni e di ignorare certi commenti io per esempio leggo il nome di chi scrive ma non leggo quello che scrive

  2. Rubini 9 giorni fa

    I diritti televisivi. L’ aveva capito solo Zamparini l’affare dei diritti televisivi, anche se, con Stream, esistevano già da molto tempo prima del suo avvento. I diritti televisivi, anche se nel migliore anno della storia rosanero, CL sfiorata, è stato dimostrato che le tv palermitane, in caso di contemporaneità, erano sintonizzate più sulle strisciate che sul Palermo, molto di più. Informarsi, riflettere, prima di parlare o scrivere a muzzo.

  3. Aquilotto 9 giorni fa

    IL domiciliato friulano è stato finora il peggior presidente della storia del Palermo calcio perché a differenza dei suoi predecessori ha gestito fior di milioni dei diritti televisivi che prima non esisistevano chi trova parole per difenderlo a mio modo di vedere non è degno ne di risposta ne di essere considerato ,per cui consiglio alla stramaggioranza dei lettori di non cadere nelle provocazioni e di ignorare certi commenti io per esempio leggo il nome di chi scrive ma non leggo quello che scrive ,e ora aspettiamo il 18 settembre per stappare una bottiglia di champagne .

  4. Rubini 9 giorni fa

    @Maluchiffari. Come, non conosci Marcocci Renato? Le rat e scimitazan? Ma dai...@Torakiki ( e siamo a sei), sveglia! Leggi bene l’articolo: ‘Il pool dei magistrati potrà andare a ritroso e verificare se negli anni passati i soldi derivanti dalle cessioni di Toni, Amauri etc.etc.’ Toni, capisci? Altro che dieci anni, son più di quindici. Ovvero dall’inizio, quando chiamavate Zampaman, il friulano e vi scambiavate email con Silvana, l’amica delle ‘ragazze rosanero’.

  5. Aggregazione galattica lame rotanti 9 giorni fa

    Nervosetto, questo AZFE, e dimentico del fatto che gli insulti, anche online, sono suscettibili di querela per diffamazione (a proposito di legalità). I comportamenti del miglior Presidente della storia rosanero saranno valutati da un tribunale, non dalla Procura, né tantomeno da 'tifosi' che si spacciano per esperti di contabilità. Finora i giudizi espressi dai magistrati in relazione al presunto fallimento sono stati a favore di Zamparini, e per gli appassionati della legalità soltanto questo conta.

  6. Torakiki 9 giorni fa

    Zamparini rimane quello che lo ha fatto fallire é inutile che le vedove rimembrano le cose di 10 anni fa. Preso in B , lasciato in D. Titoli vinti zero. I vari giocatori che citano per lui erano assegni da incassare, poi su cosa facesse coi soldi é compito dei magistrati accertarlo di fatto é indagato. Peggio dei giapponesi dopo la seconda guerra mondiale rubini e suoi alias.

  7. Totuccione 9 giorni fa

    riscussi i ru liri.....

  8. maluchiffari 10 giorni fa

    Caro Renato Marcocci, tu dici di disprezzare l'illegalità e chi la difende. Io non ti conosco, né posso sapere se quello che dici è vero, oppure se tu sei come quegli automobilisti che sbraitano per una precedenza non rispettata all'incrocio e poi, dopo 50 metri, mettono a rischio la vita di chi attraversa sulle strisce. Tu dici che disprezzi l'illegalità e chi la difende. Io condanno l'illegalità (di tutti, non solo quella dei nemici eletti), ma credo che essa debba essere provata e che siano i giudici competenti a decidere. Ci sarà una sentenza che valuterà i presunti illeciti.

  9. Rubini 10 giorni fa

    @Lallo. Non ti confondere. Guarda che dell'Atalanta ne ha parlato proprio qui ( hic et nunc) Fabio giginiello (tre ore fa). Lo conosci, Fabio? Eh, Lallo? Anche a te interessa l'Atalanta, come a Fabio e a Renato Marcocci. Com'è, in crescendo? Cose da pazzi , vieru.

  10. Francesco 70 10 giorni fa

    Zamparini è vero che ha portato il Palermo in alto,nessun presidente prima di lui era riuscito.Però si è ripreso tutto e con gli interessi.Le vendite di quei calciatori,che fine hanno fatto quei soldi?Le scale tra serie A e B,i vari paracaduti,dove sono finiti i soldi?Ha creato il Conca d'oro,altri affari per lui.Adesso visto che è stato così ingordo da arrivare a tanto lasciando il club nella cacca,che paghi,lui i tutti gli infami che gli sono andati dietro...

  11. Lallo 10 giorni fa

    Ma rubini che fa? Viene a commentare qui i post che si pubblicano in altri forum? Vi sembra normale? Ed in ogni caso, l'Atalanta è società 'in crescendo':da diversi anni, esempio virtuoso, il Palermo, ora fallito, ha iniziato la decrescita 8 anni fa, e se non l'ha capito, stiamo analizzando il presente, non i risultati di 12/13 anni fa.

  12. Fabio 10 giorni fa

    Ma sto giginiello chi è?? A questo la zamparinite gli causa le visioni

  13. Jeeg robot 10 giorni fa

    Agregazione lame rotanti... vatti a ricoverare! ????

  14. Renato Marcocci 10 giorni fa

    @Maluchiffari ovviamente ci sta il rispetto per chi la pensa diversamente, ma converrai che almeno si possa provare disprezzo verso chi difende l'illegalità come te , Rubini e altri che difendete il crimine e l'illegalità palese come quella perpetrata da zamparini.

  15. Rubini 10 giorni fa

    @Rosanero Amareggiato. L'insolvenza ormai è palese. Però la procedura fallimentare deve ancora iniziare. C'è da ricordare che, nella precedente richiesta di fallimento, la Società fu dichiarata 'sana', addirittura esemplare, da PERITI nominati dal Tribunale stesso. La richiesta di fallimento quindi respinta e non appellata (2018). E in ultimo, su altro versante, il recente giudizio della Cassazione sull'operazione Alyssa, dichiarata NON fittizia, grazie alla fideiussione Gasda, ritenuta idonea.

  16. Blackmamba 10 giorni fa

    Fino a 6/7 anni fa ero convinto che avrebbe venduto (e allora era ancora possibile) proprio per uscirsene dai vari reati penali e per evitare di arrivare a un punto di non ritorno vista la situazione. Invece l'arrestato come tanti criminali che si sentono furbi e aldisopra delle leggi, da perfetto IDIOTA ha continuato nel suo piano certo che tra slavi, bilanci falsi, commercialisti vicini alla procura, e attori vari, la facesse franca. Errore madornale, tutto sta saltando fuori e attendiamo che la DANIELA ANIMA NERA vuoti il sacco prima che i dlin dlin tocchino anche lei.

  17. Blackmamba 10 giorni fa

    Anche la S.ra Carmela che divide in quattro 20 euro per fare la spesa e sfamare la famiglia, avrebbe capito che l'IMMANE mole di denaro entrato in società non corrispondeva ai bilanci che da tanti anni erano in rosso, poi varie scatole cinesi con vendite di marchio e alysse varie, ed ecco qui il fallimento pilotato. Se i giudici avranno voglia e fiuto, scoveranno anche qualche paradiso fiscale dove l'arrestato e la famiglia si sono garantiti (secondo loro) una agiata e tranquilla vecchiaia, con qualche decina di milioni di euro per le spesucce personali.

  18. Maluchiffari 10 giorni fa

    @AntiZampariniForEver: La scelta è fin troppo varia! Può dirsi che non hai affatto le idee chiare! Prova ad immaginare, invece, che c'è qualcuno che non la pensa come te. Ci riesci?

  19. salbar 10 giorni fa

    Non sono soltanto le cessioni da controllare ma anche gli acquisti che per loro natura celano più facilmente soprafatturazioni con trasferimenti di fondi all'estero.

  20. Rosanero amareggiato 10 giorni fa

    @Rubini, mah....l'insolvenza della nuova società su più fronti (arretrati calciatori, dipendenti, crediti sportivi, fornitori e debitori vari) non credo siano ipotesi, ma dati di fatto. Tu ritieni che Tuttolomondo nonostante abbia dichiarato che non occorre iniettare liquidi in società, riesca a ripianare il tutto? Io non ho mai visto asini che volano

  21. Rubini 10 giorni fa

    L'Atalanta. giginiello parla dell'Atalanta, ci piace l'Atalanta. Nel 2005 il Palermo entrava in Europa, l'Atalanta (della ricca Bergamo, di sopra e di sotto) retrocedeva mestamente in Serie B. Quattro anni dopo il Palermo mancava di un soffio il QUARTO POSTO (CL) e l'Atalanta retrocedeva, arrieri, in Serie B. Ma che è st'Atalanta, squadra ascensore, ah? E chi è questo allenatore Gasperini, quello che a Palermo chiamavano 'Gasparinu u barbiere' (eh, giginiè?). E Ilicic com'è, all'Atalanta, sempre 'addurmisciuto' o si svegliò?

  22. AntiZampariniForEver 10 giorni fa

    @Enzo ancora forse non ti è chiaro che Lame è : o un troll/provocatore (probabile) o strisciato che si finge tifoso per stare qui e passarsi il tempo o direttamente/indirettamente interessato alla vicenda per motivi personali o uno dei pochi Palermitani(ma dubito che lo sia) che con l'anello al naso e ignari delle tante maleffate dal suo padrone difende anche l'indifenbile o è l'italiano medio che pur di stare a livello di persone ricche è disposto a fare azioni illegali (vedasi tanti italiani 'assicutati dalle società di recupero crediti) .A te la scelta!

  23. Rubini 10 giorni fa

    Talè chi su cuintieinti. In realtà non c'è nulla di eclatante. Nei fallimenti quasi sempre escono fuori ipotesi di bancarotta fraudolenta, come di omicidio (nelle varie specie), nei casi di morte violenta. Intanto il Palermo non è ancora fallito. Solo supposizioni quelle elencate da Riccardo Arena, sul GdS. E' lo stesso giornalista che nel dicembre del 2016 sentenziò il Palermo già morto e sepolto, sotto il peso di 130 milioni di Euro. Solo dopo l'apertura della procedura fallimentare, lunga e complessa, ci sarà un po' di chiarezza. Per la gioia di tanti 'tifosi', così appassionati.

  24. Fabio 10 giorni fa

    Ora a Rubini chi glielo spiega??!per lui la politica del benefattore era normale tant'è che l'atalanta fa la stessa. Però mica lo dice che l'Atalanta sta in Champions e noi in B con 50 mln di debiti il cui logico coronamento poteva essere solo il fallimento? La politica é la stessa solo che i soldi incassati all'atalanta li reinvestono nella società, al Palermo non si capisce che fine facevano visto che i passivi non si sanavano mai... grazie alla vendita di pastore non saremo costretti a vendere più nessuno, tempo sei mesi e si presentava col solito buco di 20 mln

  25. CurvaSud 10 giorni fa

    Col tempo scopriranno la verità. Intanto piangiamo il morto.

  26. Enzo Di Paola 10 giorni fa

    Io avevo scritto qualche giorno fa che speravo gli togliessero alcuni beni per pagare dipendenti ,creditori e versare nelle casse del Palermo una cifra per ripagare i tifosi per quello che abbiamo passato ero sicuro che molti soldi dalla vendita dei nostri campioni non erano stati incassati dal Palermo calcio ora tutti i nodi vengono al pettine spero che se la magistratura appuri questo con questo risarcimento ci possiamo gestire la squadra in serie D .Lame rotanti invece mi ha criticato dicendo che I soldi incassati dai nostri giocatori più importanti ,sono serviti per gestire la squadra

  27. Aggregazione galattica lame rotanti 10 giorni fa

    'Ha ucciso la nostra passione', 'tradito la maglia', 'ingannato un'intera città'. Certo, con il miglior Palermo di sempre. L'unica possibilità di risollevarsi è il ritorno di Zamparini alla guida della società dopo il chiarimento delle questioni giudiziarie. Alcune battaglie in Tribunale il Friulano le ha già vinte...

  28. Rosanero amareggiato 10 giorni fa

    Una Ola per la procura ed i calciatori, che possano far pagare a questo farabutto disonesto friulano tutto il marcio che ha fatto. Altro che esempio di onestà e legalità, Zamparini autentico delinquente. ADESSO ARRIVA IL CONTO. Però secondo me. Non ha agito da solo, anche la sua fedelissima De Angeli avrà concorso in questo marciume, che venga giudicata anche la sua condotta. Sicuramente le che era il suo braccio destro è coinvolta quanto lui. Foschi e Giammarva sapranno qualcosa al riguardo.

  29. Alter Ego 10 giorni fa

    ormai aspetto e spero che la giustizia faccia il suo corso e metta dietro le sbarre chi si merita di andarci. alle domande ma che fine ficiru i soldi di Pastore, Cavani, etc... forse finalmente avremo una risposta! Ma noi la seguiremo da non diretti interessati , visto che avremo una nuova societá una nuova vita, e il passato giá sará un lontao incubo!

  30. AntiZampariniForEver 10 giorni fa

    I l******i, troll, strisciati nullafacenti , provocatori del web che adorano il loro padrone avranno sempre qualche bella parola nei confronti di un personaggio che di eticamente pulito non ha niente e ovunque andato ha solo saccheggiato e lasciato le macerie...molti anni fa qualcuno mi disse che aveva l'abitudine a riversare i proventi della società di Calcio nelle sue aziende,ecco che a distanza di anni si ha la risposta su come mai la società fosse sempre in crisi con necessità di vendere nonostante le mega plusvalenze fatti negli anni..Buttare la chiave della cella!GRAZIE

  31. Cittadino 10 giorni fa

    CLAP CLAP CLAP ... Qui volevano arrivare e qui arrivano. Domanda retorica: Cui prodest?

  32. Tony 10 giorni fa

    Chi ha seguito la parabola discendente del Palermo dal post coppa Italia il dubbio lo ha sempre avuto. Squadre sempre più scarse e passivi sempre più alti nonostante vendesse mezza squadra ogni anno, mercato fatto da lui in prima persona circondandosi di una serie di personaggi, Il tutto condito da continuo rimescolamento dirigenziale.

  33. Mau49 10 giorni fa

    È sempre il dubbio che da anni assilla la mente dei veri tifosi.Speriamo che si arrivi alla verità.Alla Magistratura il compito di accettarla al più presto.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *