INTERVISTE

Mirri a Trm su Prederby
e cessione

Mirri a Trm su Prederby e cessione




Oggi allo stadio Renzo Barbera una festa di solidarietà ed unione tra due città sì rivali in campo ma fortemente unite nelle difficoltà. Il Pre-Derby del Cuore, organizzato dalla Iena Ismaele La Verdera e dal musicista Roy Paci, che ha visto protagonisti vecchie glorie dei due club e tanti artisti siciliani e non solo. Tra gli altri, presente anche il numero uno del club rosanero, Dario Mirri, che intervistato da Luca Tutone per Trm, ha risposto anche s/

    /la futura cessione del Palermo:
    “È una giornata di inizio di un percorso che spero di poter sostenere ancora, perché credo che Palermo e Catania siano probabilmente i più grandi avversari della storia del calcio siciliano, ma non potranno mai essere nemici: questa è una follia che c'è stata negli anni. E questo (il Pre-Derby del Cuore, ndr) è un inizio, un contributo. Palermo e Catania devono stare insieme per sostenersi nelle difficoltà, poi chiaramente in campo vinca il migliore”.


    LA CESSIONE DEL PALERMO
    “Il Palermo è venduto? Il Palermo non si vende, il Palermo resta di Palermo e come ho detto sin dall'inizio ha bisogno di un sostegno economico /

      /teriore io posso arrivare, con tutte le mie forze, per quello che sto realizzando. E' chiaro che voglio guardare avanti, come qualsiasi papà per i propri figli magari può avere il desiderio di consentire una migliore crescita possibile. Quindi da questo punto di vista credo che sia giusto che io, con responsabilità, consenta al Palermo uno sviluppo /
        /teriore. Il Palermo non ha nessuna emergenza, può andare avanti da solo, ma può andare ancora meglio con maggiori forze”.
         





2 commenti

  1. da ridere 243 giorni fa

    Credete alla presunta cessione? ahah

  2. AntiZampariniForEver 243 giorni fa

    Questo Mirri si sta rivelando peggio dell'ex affarista Zamparini....come si fa a rinnegare quello dichiarato circa 3 mesi fa...ve lo dico...aveva visto che il Palermo si era ripreso e pensava dai dai che con 2 spicci arrivo in B e mi faccio i soldini ...quindi ha cambiato idea...PEGGIO DEL PRECEDENTE...MIRRI VAI A CASA CHE STAI DELAPIDANDO UN PATRIMONIO DI FAMIGLIA TANTO è VERO CHE TUO PADRE SI è DIMESSO PERCHé CONTRO QUESTA TUA DISSENATA GESTIONE! #MIRRIACASA

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *