RASSEGNA STAMPA GDS

Il nuovo Palermo inizia
con un flop

Il nuovo Palermo inizia con un flop

L'edizione odierna del Giornale di Sicilia si concentra s/
    /la partita di ieri tra Reggina e Palermo.
 
Una partita senza appello, verrebbe quasi da dire che era meglio il "vecchio" Palermo. Ovviamente non è così, e lo hanno capito anche i 1000 tifosi rosanero presenti al Granillo, che nonostante la batosta presa per mano della Reggina hanno applaudito i ragazzi, semplicemente perchè ancora non sono squadra.
 
Chi è squadra invece è proprio il team allenato da Pippo Inzaghi, che con la corsa e la qualità di alcuni elementi come Fabbian o Rivas ha messo in grande difficoltà le individualità di un Palermo che già ieri ha fatto intravedere delle cose, ma che ancora non sa suonare come un'orchestra.





1 commento

  1. Giovanni B 31 giorni fa

    E' vero, questi giocatori per formare una squadra di serie B, si devono amalgamare ed era in preventivo! Quello che non ho sopportato, però, con tutte le scusanti dovute, in Reggina-Palermo, la mancanza di combattività, dinamismo, fisicità ma sopratutto il sistematico anticipo degli avversari sui nostri, in un modo o nell'altro. E intanto i punti persi non si riacquisteranno più e speriamo che non intaccheranno la classifica più del necessario. Corini mi è sembrato (dalle immagini), ''un allenatore'', spaesato e spento.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *