NUOVO CORSO

Il nuovo Palermo
con la difesa a 3

Il nuovo Palermo con la difesa a 3

 

La Gazzetta dello Sport si concentra sul Palermo che si vedrà domenica contro il Roccella. Con le assenze di Doda e Vaccaro Pergolizzi ha provato ripetutamente la difesa a 3 per blindare anche ulteriormente la fase difensiva. 

 

Lancini, Crivello e Peretti avranno la responsabilità di tenere botta contro gli attacchi avversari, in porta ci sarà Pelagotti escludendo la presenza di Accardi dal primo minuto. L'altro under infatti, sarà a centrocampo con la chance ad uno tra Kraja ed Ambro, mentre Langella dovrebbe avere il posto assicurato potendosi adattare anche a destra sulla fascia se Felici dovesse avanzare in un 3-4-3. Martinelli occuperà l'altra corsia, mentre ci sono due ballottaggi. Uno è tra Martin e Mauri, con quest'ultimo che potrebbe essere più adatto per un centrocampo a due, l'altro è tra Felici e Silipo conl'ex Roma che potrebbe giocare meglio come seconda punta rispetto all'ex Lecce. 


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

 SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK

 

ALTRI ARTICOLI


 

ForzaPalermo.it LIVE da piazza Vittorio Veneto

 

 

Fumata grigia per il centro sportivo. Legambiente si oppone






1 commento

  1. noitifosidelpalermo.jimdo 254 giorni fa

    Si potrebbe giocare cosi', 4-2-3-1. Fallani-Peretti-Lancini-Crivello-Accardi Martinelli-Martin Felici-Kraja-Floriano Sforzini

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *