STEFANO MOREO

«Il mio unico pensiero è fare il
bene per la squadra»

«Il mio unico pensiero è fare bene per la squadra»



 

L'avventura di Moreo non era iniziata al meglio a Palermo nella scorsa stagione. Con Stellone sembra un giocatore diverso, anche se le reti faticano ad arrivare.

 

NUMERI DI GOL

«Nella mia testa è chiaro che qualche numero gira, ma penso sempre al bene della squadra. Metto al primo posto il gruppo. Mi piace dare sempre una mano alla squadra anche correndo il rischio di arretrare troppo la mia posizione. Devo migliorare in questo, gestendo al meglio le energie nel corso della partita».


ESSERE SEMPRE PRONTI

«Quando entri in campo a partita in corso devi sempre farti trovare pronto. L’importante comunque è mettersi sempre a disposizione della squadra con la massima concentrazione.
Il feeling con Nestorovski? Penso di poter giocare con tutti i compagni del reparto avanzato perché sono tutti giocatori di grandissima qualità. Nasco da vecchia ala di un 4-4-2. Con il tempo sono poi diventato una punta centrale ma il mister sa bene che può sfruttarmi anche nel ruolo di esterno»


AUTOSTIMA DELLA SQUADRA

«Siamo consapevoli della nostra forza anche se magari in alcune partite non lo abbiamo dimostrato. Adesso invece stiamo attraversando un ottimo stato di forma».

 

FONTE: canale Twitter Palermo Calcio






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *