Il mercato del Palermo dipende da due fattori fondamentali.




Ormai è evidente, mancano diversi elementi al Palermo per poter essere una squadra in grado di lottare per la salvezza. Per poter essere positivi, a questa squadra mancano circa 3 elementi: una punta da affiancare a Nestorovski magari con caratteristiche differenti dal macedone, un regista e un difensore che prenda le redini del reparto difensivo. I nomi che potrebbero vestire la maglia del Palermo a gennaio possono essere diversi ma ciò dipende fondamentalmente da due fattori :

  • disponibilità da parte dei giocatori che dovrebbero vestire la maglia di una squadra ultima in classifica
  • La volontà del Presidente di spendere per giocatori di rilievo che conoscono bene il campionato
Sul primo punto, non è molto difficile trovare giocatori che possano pensare al riscatto con una squadra in difficoltà. Molti giocatori di qualità e di esperienza in questo campionato infatti hanno avuto difficoltà a trovare spazio nelle proprie squadre, tra questi vi sono i nomi di Pinilla ( accostato al Palermo da diverso tempo) Cigarini, che al momento fa la panchina alla Sampdoria e anche l'interista Andreolli. Il problema più grande è il secondo punto, il Presidente rosanero si sa è sempre propenso all'acquisto di giovani talenti per lo più stranieri che crescano nel Palermo per poi essere venduti ma con una salvezza da raggiungere, le uniche possibilità sono giocatori di esperienza che conoscono bene il campionato di Serie A.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *