INTERVISTA

Il doppio ex Valoti su Palermo e
Verona: «Rosanero favoriti»

Il doppio ex Valoti su Palermo e Verona: «Rosanero favoriti»



 

Aladino Valoti è un doppio ex di Palermo e Verona, è stato giocatore di entrambe le squadre e nel finale dello scorso anno direttore sportivo dei rosanero. Intervistato da Tuttomercatoweb il dirigente ha parlato della situazione delle due squadre partendo dall'ultima esperienzain Sicilia:

 

«Purtroppo è finita come nessuno si augurava. C’è ancora la delusione della seconda sfida di Frosinone. Dispiace. Eravamo arrivati meglio del Frosinone, più preparati sotto tanti punti di vista. La seconda partita non si è giocato in maniera totale - ha detto Valoti -. Palermo e Verona? Di Verona conservo il ricordo di stagioni importanti, la vittoria del campionato con Attilio Perotti e Rino Foschi direttore sportivo. Di Palermo ho un ricordo bellissimo: da calciatore sono arrivato con Sensi presidente, poi c’è stato l’avvento di Zamparini».

 

PALERMO-VERONA

«Penso sarà una bella sfida. Ho visto sia Verona-Brescia che Pescara-Palermo. Mi auguro e penso che il Palermo possa avere qualcosa in più anche grazie alle condizioni ambientali. La Serie B? Mi auguro che si trovi un certo equilibrio per quanto riguarda la gestione e la partenza in campionato dei club. E chiaramente auspico che ci sia un mercato movimentato. Dispiacerebbe vedere ancora situazioni legate ai tribunali».


IMMAGINE SIAMO SU INSTAGRAM


ALTRI ARTICOLI

 

YORK CAPITAL, FERRERO E LA A. TU, PALERMO, CONQUISTA GIULIETTA

 

RICOSTRUIRE LA FORTEZZA PALERMO

 

FOTO/ «CUORE, IMPEGNO, VOGLIA...». STRISCIONI AL TENENTE ONORATO






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *