FOTO

I vergognosi commenti sulla
pagina fb del Palermo

I vergognosi commenti sulla pagina fb del Palermo



Dopo il pareggio contro il San Tommaso il Palermo ha ottenuto due vittorie consecutive: una contro il Roccella domenica scorsa e l’altra ieri contro il Marina di Ragusa.

 

Delle vittorie che, tuttavia, non hanno placato le polemiche.

 

Il Palermo, a seguito delle ennesime esternazioni piene di odio e non solo da parte di alcuni ‘’tifosi’’, ha voluto chiarire un concetto attraverso la propria pagina facebook: le critiche sono tollerate, ma a tutto c’è un limite.

 

Di seguito il post pubblicato dalla società rosanero con i commenti incriminati carichi di odio e, diciamolo, di ignoranza:

 

Da quando esistono i canali ufficiali del nuovo Palermo, non un solo commento è mai stato cancellato, mai. Questo perché, nel bene e nel male, questo bar dello sport virtuale vuole essere un “luogo” di confronto, di divergenze se è il caso, ma pur sempre di condivisione, di ascolto, di scambio. Tra tifoso e tifoso, tra tifoso e società, tra società e mondo intero. Davanti a commenti come questi, tuttavia, non possiamo lasciare che per colpa di pochi, il “bar virtuale” diventi una trincea di odio, violenza e attacchi personali che non hanno un bel niente a che fare con lo sport, il gioco del calcio e la passione per la squadra del cuore. Per questo, abbiamo deciso di cancellare questi commenti e così faremo se ne dovessero arrivare altri dello stesso tenore. Non rappresentano quello in cui crediamo. Il tifo è un’altra cosa.






4 commenti

  1. eric 190 giorni fa

    Forza. Pergolizzi ... Mettici u parrapicca. Astu. Creti..

  2. Master 190 giorni fa

    Vinci 10 partite di fila e sei in fenomeno perdi e non vali più niente. Intanto , anche se siamo brutti da vedere , siamo primi in classifica. Chi pensava che la D sarebbe stata una passeggiata , solo perché sei il Palermo, si sbagliava...anzi tutte le squadre affrontano il Palermo con tenacia e voglia di fare risultato come le squadre di serie A quando affrontano la Juve.

  3. stadio 190 giorni fa

    Esagerati

  4. ubbe 190 giorni fa

    Sono dei frustrati che devono sputare veleno a prescindere. Venuto meno Zamparini che era il bersaglio perfetto, hanno ripiegato su Pergolizzi, già prima ancora del debutto in campionato. L'importante è sfogare la delusione dei propri fallimenti su qualcuno, proiettandola all'esterno, per alleggerirsi. Omuncoli, insomma.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *