I tre punti con la Samp
contro il mostro retrocessione

I tre punti con la Samp contro il mostro retrocessione



Solo tanta oscurità e poca speranza. È cosi che in breve si può riassumere quello che sta accadendo al Palermo. Certo lo sapevamo che l'ostacolo Juventus non avrebbe potuto aiutare la squadra a riemergere, ma quantomeno tutti noi ci saremmo aspettati di vedere un briciolo di grinta sul campo. 

 

E invece niente di tutto questo si è visto venerdì scorso allo Stadium. Lopez e i suoi ragazzi sono stati sommersi da un'onda di bravura che ha enfatizzato ancora di più i limiti di una squadra che di certo non dimostra di essere all' altezza del massimo campionato. 

 

Troppi gli errori commessi in fase di gioco durante quei 90 minuti così pieni di sofferenza. 

Unica gioia il gol di Chochev che però non ha sollevato il morale più di tanto. Non tutto però è contro il Palermo, di fatto la barriera creata dall'Empoli è sempre lì invariata, sta ai rosanero saper sfruttare questa occasione a proprio vantaggio. Dal prossimo match con la Samp il calendario potrebbe essere dalla nostra, dipenderà dagli undici che scenderanno in campo dimostrare di essere capaci di portare a casa i punti necessari per sconfiggere il mostro della retrocessione.

 

di Federica Manzueto






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *