I macedoni decidono la partita, Coronado arma in più - Forza Palermo Calcio Giornale
LE PAGELLE

I macedoni decidono la partita,
Coronado arma in più

I macedoni decidono la partita, Coronado arma in più



POSAVEC 6: il portiere sloveno è stato poco impegnato, ma quando ce n'è stato bisogno, si è fatto trovare pronto.

 

CIONEK 6,5: sempre attento e ordinato, leader silenzioso della retroguardia rosanero.

 

STRUNA 6,5: una crescita esponenziale da quando Tedino allena il Palermo, ha annullato gli attaccanti spezini. Mezzo punto in meno per l'ammonizione.

 

SZYMINSKI 6,5: si dimostra in buona condizione fisica, disputa una partita pulita ed ordinata.

 

MORGANELLA 5,5: bene il primo tempo, nel secondo cala fisicamente e si vede. Sul 2-0 si divora un'occasione non vedendo Coronado tutto solo in area.

 

JAJALO 6: pochi errori, ottima copertura difensiva, la cura Tedino sembra dare i suoi frutti anche su di lui.

 

CHOCHEV 6,5: il bulgaro è padrone del centrocampo, spezza quasi tutte le trame offensive degli avversari, in più si propone spesso in avanti con conclusioni da fuori.

 

ALEESAMI 6: sembra essere tornato il miglior Aleesami, ma da lui ci aspettiamo di più, specialmente in questa categoria.

 

CORONADO 7: non sempre dentro la partita, ma quando ha il pallone tra i piedi illumina il gioco. Due assist vincenti per Nestorovski, solo un gol convalidato. Il giocatore che mancava al Palermo (GNAHORE' 6: con lui il centrocampo si irrobustisce notevolmente, sarà prezioso per Tedino)

 

TRAJKOVSKI 7: sblocca la partita con un'azione solitaria, per la B è un lusso. L'intesa con i compagni d'attacco è notevole (MURAWSKI 6: si vede poco, ma offre un cioccolattino a Nestorovski che non approfitta).

 

NESTOROVSKI 7: una volpe dentro l'area di rigore, sigla il gol della tranquillità e incita continuamente il pubblico, capitano vero (LA GUMINA S.V.)

 

TEDINO 7,5: un lavoro enconiabile quello dell'ex tencico del Pordenone. Il 3-4-1-2 è il miglior modulo per questa squadra e non lascia speranze allo Spezia. 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *