48 ORE

I due giorni fondamentali
del Palermo

I due giorni fondamentali del Palermo



"Due giorni speciali e caldi". Così il Corriere dello Sport stamane in edicola sottolinea l'importanza delle prossime quarantotto ore in casa Palermo.

Prima la promozione che dovrebbe essere resa ufficiale dal Consiglio Federale di oggi, poi l'ennesimo confronto fra Mirri e Di Piazza nel summit che si terrà domani alla presenza del rappresentante dell'azionariato popolare.

 

Di Piazza - ormai non più vice presidente - da qualche giorno non è più attivo sui social - spiega il quotidiano - ma non avrebbe alcuna intenzione di tirarsi indietro prima di ottenere la promozione almeno in Serie B.

 

In tal senso Di Piazza non avrebbe scelta alcuna che adattarsi alla linea della maggioranza che nella società è mantenuta da Mirri con cui di comune accordo è stato scelto l'amministratore delegato Sagramola. La rottura dell'imprenditore italo-americano è proprio con quest'ultimo e non avendo un comparatore deve conviverci.

 

Domani però - conclude il quotidiano romano - l'assemblea avrà un'importanza differente: saranno presenti anche "Amici Rosanero", così i tifosi potranno capire qual è attualmente lo stato all'interno della società di Viale del Fante. 


 

ALTRI ARTICOLI

 

FORZAPALERMO.IT LIVE - CON FRANCESCO LUPO E ROBERTA MANNINO

 

PALERMO, IL SOGNO PER LA PANCHINA

 

PALERMO, FISSATO IL BUDGET MERCATO: INNESTI IN TUTTI I REPARTI

 

SPADAFORA: «IL TIFO VIOLENTO NON AVRA' SPAZIO ALLA RIAPERTURA»

 

CORONAVIRUS, I DATI IN SICILIA DEL 7 GIUGNO






2 commenti

  1. OroPilla 25 giorni fa

    Hera Hora! Grazie Ragazzi! Grazie al Presidente Mirri e al Vicepresidente Di Piazza, al dott. Sagramola, al DS Castagnini e al mister Pergolizzi per avere governato in mezzo a mille insidie e condotto sano e salvo in porto il NOSTRO PALERMO! Un grande IN BOCCA AL LUPO al nostro futuro e grande Palermo, a tutto l'entourage ed anche a noi tifosi! Adesso si metta da parte ogni remora personale e si remi tutti dalla stessa parte allestendo un Palermo che sia all'altezza della categoria, come lo è stato questo, per il primo grande salto! Buon lavoro!

  2. Francesco 70 25 giorni fa

    Bene così!!Primo traguardo raggiunto.Adesso la società ha tutto il tempo per pianificare con calma il Palermo del prossimo campionato.Sono certo che il Presidente Dario Mirri,allestirà una squadra all'altezza.Forza Palermo!Alla facciazza dei denigratori....

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *