CASERTANA

Guidi: «Con il Palermo gara
complicata. Daremo il massimo»

Guidi: «Con il Palermo gara complicata. Daremo il massimo»



È vigilia di campionato per la Serie C che domani si prepara a scendere in campo per la 34a giornata. Il Palermo, che torna in campo dopo diverse settimane a causa del rinvio delle gare contro Monopoli e Foggia, affronterà in trasferta la Casertana.

 

Proprio in vista della gara di domani il tecnico della Casertana Guidi ha così parlato del match:

«È una partita difficile, noi cercheremo, come già detto in precedenza, di dare il massimo in ogni partita per portare a casa un risultato positivo per poi guardare la classifica a fine campionato. Avremo davanti una squadra che nel corso della stagione ha avuto alti e bassi. È una squadra costruita per provare a vincere il campionato.  Ha giocatori espertissimi e di grande qualità, molti dei quali hanno giocato categorie superiori. Sappiamo che troveremo una squadra difficile da affrontare, servirà una grande prestazione di squadra e la miglior Casertana per fare un risultato positivo. È importante in termini di classifica, abbiamo raggiunto anticipatamente il nostro obiettivo e questo c’ha aperto orizzonti nuovi, è una partita bella da giocare ed importante».

 

RIPOSO FORZATO PALERMO

«Sono partite diverse, la Cavese era ferma per i tanti positivi, erano praticamente inattivi. Il Palermo ha avuto la possibilità di allenarsi con grande continuità, magari può avere qualche lacuna sul ritmo di gara. Fare tre settimane piene di allenamenti ti permette di lavorare con intensità, individualizzare i carichi di lavoro e soprattutto lavorare con continuità sui concetti di squadra. Abbiamo l’obbligo di fare una gara sopra ritmo, con alta intensità e saperla dilatare nel tempo, magari con il passare dei minuti il Palermo può venire meno dal punto di vista del ritmo. Questo potrebbe essere un vantaggio sul finale di gara, dovremmo cercare di riuscire a rimanere in partita fino a quel momento».


NEWS DEL GIORNO

LA CASERTANA DI GUIDI UNA SQUADRA CHE HA CAMBIATO MENTALITA'

 

CASERTANA-PALERMO: LE PROBABILI FORMAZIONI

 

PALERMO, I CONVOCATI PER LA CASERTANA

 

FILIPPI: "CONTRO LA CASERTANA PARTITA IMPORTANTE, MA NON DETERMINANTE"

 





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *