A POCHE ORE DAL MATCH

Giugliano - Palermo, probabili
formazioni

Giugliano - Palermo, probabili formazioni



Mancano poche ore e il Vallefuoco schiuderà il sipario per la sfida tra Giugliano Palermo. Il tecnico Pergolizzi ha mischiato le carte ben consapevole di quanto i novanta minuti in terra vesuviana siano viatico imprescindibile per giungere nel migliore dei modi al giro di boa del torneo.

In tal senso andiamo a vedere come il tecnico rosanero dovrebbe disegnare la sua creatura anti-Giugliano.

 

Pergolizzi ci prova ancora e medita un'altra variazione. Cambio di modulo, 3-4-1-2: difesa a tre e trequartista le novità.

Davanti a Pelagotti dovrebbe esserci il trio composto da Accardi, Lancini che ha espiato la giornata di squalifica e Peretti. Centrocampo a quattro con i due terzini Doda e Vaccaro avanzati sulla linea mediana, al centro del quale dispenseranno fosforo Martin e Martinelli

 

Nella terra di raccordo tra il centrocampo e l'attacco con licenza di ispirare Ambro.

Davanti attacco a due quasi obbligato con Felici, rivitalizzato dal gol e dalla prestazione contro il Messina, e il solito Ricciardo a caccia della rete numero nove dopo tre gare di astinenza.

Quindi, dopo la mossa tattica di domenica scorsa con Martin arretrato quasi sulla linea di difesa in fase di possesso palla, mister Pergolizzi (ri)tenta l'invenzione auspicando il medesimo epilogo.

 

Giugliano (4-3-3): Mola; Mennella, Di Girolamo, Carbonaro, Micillo; Tarascio, Liccardo, Orefice; Caso Naturale, De Vena, Alvino.

 

Palermo (3-4-1-2): Pelagotti; Accardi, Lancini, Peretti; Doda, Martin, Martinelli, Vaccaro; Ambro; Felici, Ricciardo.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *