Giammarva e Sidoti, pene ridimensionate - Forza Palermo Calcio Giornale
SENTENZA DEL RIESAME

Giammarva e Sidoti
pene ridimensionate

Giammarva e Sidoti, pene ridimensionate

 

L'ex presidente del Palermo, Giovanni Giammarva, potrà riprendere da subito la sua attività da commercialista ed è stata ridotta anche la pena per il giudice Giovanni Sidoti: questa è stata la sentenza del Tribunale del Riesame di Caltanissetta per mancanza di atto corruttivo da parte degli indagati. 

 

Secondo l'articolo del Giornale di Sicilia, uno dei punti più importanti secondo la sentenza è che Sidoti registrò il numero di Giammarva in rubrica dopo la sentenza. I loro rapporti, infatti, erano solo professionali e non così confidenziali. E' stata anche smontata la tesi dell'orientamento dei periti, con cui il giudice delegato deve interloquire. Nella sentenza si spiega anche che la scelta di Daniele Santoro nel collegio dei periti fu collegiale e lo stesso giudice non ha compiuto atti contrari ai doveri d'ufficio.

 






2 commenti

  1. Ernesto Zampalesto 198 giorni fa

    Gianmarba é un amico.

  2. Pink 198 giorni fa

    Antizamp........, non ti pare di dover chiedere scusa al Sig. Giammarva ed al giudice Sidoti (non ho il piacere di conoscere personalmente tutti e due), da te accusati senza saper niente. Per partito preso. Pertanto tu dici che lo sapevi. Leggiti la sentenza.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *