CESSIONE SOCIETARIA

Sottosegretario Geraci: «Gruppo
cinese interessato al Palermo»

Geraci: «Gruppo cinese interessato ad acquisto Palermo»

Un importante gruppo cinese sarebbe interessato ad acquistare il Palermo Calcio. Il sottosegretario allo Sviluppo economico del Governo Conte, Michele Geraci, durante le Giornate dell’economia del Mezzogiorno tenute alla biblioteca comunale di Casa Professa, ha rilasciato queste dichiarazioni poi riportate da Ansa

 

«Un gruppo importante cinese sarebbe interessato a valutare l’acquisto del Palermo. Gli imprenditori li ho incontrati a Roma e, se la squadra avesse giocato ieri in casa, forse li avrei portati anche in Sicilia. Ho il contatto, ma bisogna verificare se davvero il presidente Zamparini ha ceduto o meno la società».


LEGGI:

 

GDS - PALERMO, TRE TAPPE PER IL CLOSING

 

UN FRULLATINO


 

 

 






11 commenti

  1. maluchiffari 18 giorni fa

    @A.Z.F.E. Chi ha detto che non ha venduto? ...e ancora prima... chi ha detto che ha già venduto?

  2. Maluchiffari 18 giorni fa

    @Mau49 Quale notizia?

  3. Isatacuracaticachi 18 giorni fa

    Pink...lasciali perdere un ti c'appricari...è gente triste che avrà problemi seri quando non ci sarà con chi prendersela...

  4. Forza Boca 18 giorni fa

    Va be' niente.....il solito politico sconosciuto che cerca di farsi notare e far girare il suo nome sui giornali. E, per confermare l'arguzia del nuovo ceto politico italiano, arriva fuori tempo massimo.

  5. Pink 18 giorni fa

    @antiz....., la Palermo con dignità sei tu e tuoi accoliti, dove il libero discorso in democrazia è chi non la pensa come voi son figli di Zamparini, senza cirivieddu senza dignità ecc., se la pensano come voi siete i veri tifosi rosanero, quelli nati da quando è nato il Palermo di Zamparini. Non sai distinguere una battuta fatta dal primo politico di turno per farsi bello davanti una serie di persone dentro la biblioteca comunale. Vedi Zampa ovunque. Per caso avrai l'ipocondria zamparinesca? Cerca di vivere con tranquillità. Democraticamente parlando.

  6. Mau49 18 giorni fa

    Amici tutti,se questa notizia corrisponde al vero,ci troviamo di fronte davvero ad una mente diabolica,senza scrupoli,che ha montato una mega sceneggiata,a danno del decoro e dignità di noi tifosi e cittadini.Ce ne rendiamo conto? Mi auguro che invece il closing si faccia a breve,anche se il mio ottimismo viene meno.

  7. pinkhill 19 giorni fa

    Ho il contatto, ma bisogna verificare se davvero il presidente Zamparini ha ceduto o meno la società -------- ........... cioé...... mah...boh?

  8. AntiZampariniForEver 19 giorni fa

    Ma come, non aveva venduto? Missione compiuta? Ed altre frasi mitiche di MZ...ancora ne vedremo delle belle, ma la PALERMO CON DIGNITA' continuerà la sua protesta civile fin quando questo personaggio non sarà bloccato dalla procura! Forza Procura, vuol far credere che ha venduto, ma intanto si parla di lui consulente e Miccichè presidente! AHAH Che ventata di CAMBIAMENTO! HAHAHAHAH

  9. Nutello 19 giorni fa

    Siccome abbiamo bisogno di sollevare polveroni ecco l'intelligentone di turno che si fa avanti. Un gruppo cinese anche se fosse interessato, avrebbe bisogno dell'avallo del governo di Pechino. Tradotto in italiano dal mandarino, ci vorrebbero mesi e mesi di tempo senza nessuna certezza circa l'esito finale della vicenda. C'è solo una sola maniera di giudicare questa notizia: è un tentativo tardivo di impedire che la compra-vendita in atto giunga a buon fine. Qualcuno, lassù, teme che ciò avvenga ...

  10. Funk 19 giorni fa

    Aprirà presto una trattativa con questo gruppo di 007(segreto) cinese perché trovera un intoppo con la autotrattativa che si concluderà con un niente di fatto x il tanto agognato autoclosing che tutti noi aspettavamo .Chi vi iucati

  11. Aggregazione galattica lame rotanti 19 giorni fa

    Vincerà invece il mio gruppo fenicio, quotato in borsa a Cartagine.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *