RASSEGNA STAMPA

GDS - Palermo, con Filippi
rendimento da secondo posto

GDS - Palermo, con Filippi rendimento da secondo posto



Il Palermo si avvia alla conclusione della stagione e, tra le varie situazioni da valutare in ottica del prossimo anno calcistico, uno dei primi nodi da sciogliere è quello legato all'allenatore. Nei prossimi giorni verrà infatti chiarita la situazione in merito a Giacomo Filippi che ha avuto nel suo percorso in rosanero un rendimento e una media punti da secondo posto in classifica. 

 

Come si legge nel Giornale di Sicilia infatti i rosa, con la promozione del tecnico di Partinico ad allenatore della prima squadra, durante la stagione regolare ha raccolto venti punti in dieci partite frutto di sei vittorie, due pareggi e due sconfitte per una media finale di 2 punti a partita, a questo dato però vanno aggiunte le tre vittorie in quattro partite dei play-off che fanno salire la media finale a 2,07 punti a partita. Con questa media il Palermo, stando ai meri calcoli, avrebbe chiuso la regular season a 74-75 punti in classifica ovvero tra la schiacciasassi Ternana, a quota 90 punti finali dopo aver frantumanto ogni record della storia della Serie C, e il duo composto da Catanzaro e Avellino. 

 

Impietosi, invece, i dati della gestione Roberto Boscaglia. Con l'allenatore di Gela i rosa, infatti, hanno raccolto 33 punti in 26 giornate con una media di 1,27 punti a partita. Di fronte a questi numeri, sempre per il quotidiano locale, Filippi meriterebbe la riconferma ma bisognerà aspettare ancora qualche giorno affinché la società possa esprimersi in merito alla questione allenatore. Da parte del tecnico di Partinico, come espresso nell'ultima conferenza stampa, la priorità sarebbe quella di continuare il proprio percorso a Palermo per confermare quando di buono fatto nell'ultima parte di campionato. 


NEWS DI GIORNATA

 

PALERMO, FINISCONO I PRESTITI: IN QUATTRO PRONTI A PARTIRE

 

GDS - PALERMO, IL CAMPO BOCCIA IL MERCATO: SI SALVANO IN POCHI 

 





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *