PALERMO C5

Futsal, Palermo C5: rosanero
sconfitti 2-0 dal Mazara

Futsal, Palermo C5: rosanero sconfitti 2-0 dal Mazara



Prosegue il momento nero in casa Palermo Calcio a 5 che, s/

    / campo del Mazara Futsal, incassa la seconda sconfitta consecutiva tra campionato e Coppa Italia. A decidere l'incontro la doppietta di Abate.

     

    PRIMO TEMPO:

     

    Inizio arrembante dei padroni di casa che, dopo 3’, hanno l’opportunità di portarsi in vantaggio in virtù di un calcio di rigore concesso dal direttore di gara; occasione sprecata dal Marsala con Sammartano, la cui conclusione si infrange s/

      / palo.
      Passano pochi minuti e i marsalesi colpiscono un altro legno (traversa clamorosa colpita da Agate). La squadra di Zapparata prova a rialzare la testa ma le ripartenza degli ospiti non impensieriscono la retroguardia avversaria. 
      A metà primo tempo il Marsala la sblocca con Agate, abile a ribadire in rete una conclusione sporca di Sousa. 
      La reazione del Palermo C5 si condensa in un tentativo di Napoli che sfiora il pari.

       

      SECONDO TEMPO:

       

      Anche nella seconda frazione i padroni di casa partono a spron battuto trovando il definitivo 2-0 nuovamente con Agate.
      Palermo C5 eccessivamente falloso in avvio di ripresa, ci provano soprattutto Citrano e Mineo a dare la scossa a una squadra imbottita di giovani. 
      I mazaresi si chiudono e vanno s/

        / sicuro, sfiorando anche il tris con un tiro libero: la conclusione di Sammartano viene magistralmente neutralizzata dall’estremo difensore rosanero Mistretta (subentrato nelle rotazioni al posto di Costanzo).

         

        Ennesima sconfitta in campionato per il Palermo Calcio a 5 che, sabato 18 dicembre, riceverà al ‘’Tocha Stadium’’ il San Vito Lo Capo.

         


        Fonte: Ufficio Stampa Palermo C5





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *