COMUNICATO

FROSINONE-PALERMO FINISCE QUI
RESPINTO IL RICORSO

FROSINONE-PALERMO FINISCE QUI, RESPINTO IL RICORSO

 

Frosinone-Palermo, dopo oltre un anno, finisce qui. Il Palermo ne esce sconfitto anche dalle aule dei tribunali sportivi. Attraverso un comunicato, infatti, il Collegio di Garanzia del Coni ha reso noto che il ricorso del Palermo è stato respinto.

 

La società rosanero aveva fatto due ricorsi contro la Federazione e il Frosinone per la riforma o l'annullamento della decisione presa dalla Corte Sportiva d'Appello della Figc, ma il Coni ha respinto entrambi i ricorsi confermando la sanzione precedente nei confronti del Frosinone (una multa e la squalifica del campo) per due giornate). Non solo, ma è stato deciso anche che la Figc e il Frosinone verranno risarcite di 4mila euro ciascuna.

 

Questa è stata la settima pronuncia di un giudice sulla partita che si giocò al Benite Stirpe più di un anno fa.

 





11 commenti

  1. Aggregazione galattica lame rotanti 22/07/2019

    Un bel tempo andato, i tifosi palermitani erano in maggioranza strisciati. Oggi si sono finalmente evoluti, diventando ciociari.

  2. Renato Marcocci 22/07/2019

    FROSINONE IN A !!!!! SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII CATANIA A CHIUMMUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!!!!!! SIIIIIIIIIIIIIIIIIIII RUBINI A REBIBBIA!!!! SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII HAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHH

  3. Daniele anti truffa 22/07/2019

    Non era giusto dare ragione al frosinone, però il discorso di Ciuriddu che condivido è che con una società sana e senza imbrogli neanche si sarebbe arrivati ai palloni in campo, perche il palermo avrebbe vinto tre a zero anche con gli aiutini dell'arbitro. Ma se hanno preferito il frosinone allora significa che volevano liberarsi di zamparini. Del resto chi ha truccato bilanci per anni, e fatto reati penali zamparini o me nonno?

  4. Solorosa 22/07/2019

    E quindi per alcuni, siccome Zamparini stava sui maroni un pò a tutti, era giusto dare ragione al Frosinone nonostante le evidenti irregolarità della finale Playoff. Il compito della giustizia credo sia e debba essere un altro. Se Zamparini ha sbagliato, gli organi preposti dovevano punirlo direttamente non per vie traverse. Anche l'esclusione del Palermo dagli ultimi playoff è stata una vera e propria giustizia sommaria che rimarrà unica nella storia del calcio italiano

  5. Rubini 22/07/2019

    Esultavano per i gol del Frosinone, così come esultavano per i gol incassati dal Catania. GOLL GOLLE!! TIFOSI-CONTRO, né fede né anima. Li ricordo, uno ad uno. Li ricorderò sempre. Ora godetevi la Serie D, agognata. Con il Catania al piano di sopra e il Trapani ancora più in alto. Giù la testa!

  6. Rubini 22/07/2019

    Giustizia è fatta. (Justice est faite). E andiamo, ciociara, Forza Frosinone Sempre! zumpa zumpa zumpa l’amore mie dice che son sciapita me vojo annà buttà l’acqua salate zumpa zumpa zumpa

  7. Maluchiffati 22/07/2019

    Bravo Ciuriddu! Dagli a Zamparini! Forza Frosinone e Serie D!

  8. CiuridduScaiNius24® 22/07/2019

    Solo gli ingenui o gli amici di zamparini, potevano credere che dopo due anni con la ruota che continuava a girare con fatti ed eventi nuovi, si potesse tornare indietro e ribaltare tutto. Ok che la lega fa pena, ma se tra palermo e frosinone hanno agevolato il frosinone cioè il nulla, la risposta sta nel fatto che si erano rotti le palle anche loro di Zamparini e di tutti i suoi tracchiggi. Non potevano più permettergli di continuare a fregare la gente, la lega, e le tv con il giochetto del saliscendi, perchè state certi che noi saremmoo retrocessi al 1000% in B l'anno dopo. Va bene così.

  9. noitifosidelpalermo.jimdo 22/07/2019

    Povero Palermo, prendiamo sempre schiaffi , ogni tanto qualche botta servirebbe…..

  10. Enrico 22/07/2019

    DOVETE COMMISSARIARE CONI FIGC COVISOC.SONO TUTTI CORROTTI,ERA PALESE CHE IL FROSINONE AVEVO COMMESSO GLI ILLECITI,SIETE FALSI,NON VI CREDIAMO PIU'

  11. Enrico 22/07/2019

    DOPO NON MI DITE CHE NON CE UN COMPLOTTO, LOTTIAMO CON I POTERI FORTI, FRATTINI BALATA,GRAVINA,DENUNCIATELI PENALMENTE

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *