EUROPA

Francia, la Ligue 1 2019-2020
chiude i battenti

Francia, la Ligue 1 2019-2020 chiude i battenti



IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK

 

La stagione 2019-2010 di Ligue 1 si può ritenere ufficialmente conclusa. In Francia la situazione resta critica, e il primo ministro francese Edouard Philippe non ha potuto che dichiarare che il campionato di calcio non potrà riprendere per concludere la stagione in corso. 


LEGGI ANCHE

 

• ESCLUSIVO - PALERMO, A TUTTO SAGRAMOLA: L'INTERVISTA VIDEO

 

• ZENGA SENZA FRENI: "PASTORE SEMPRE IN CAMPO, ZAMPARINI SA"

 

• TOTTI E DEL PIERO LIVE: "A PALERMO MICCOLI E AMAURI..." VIDEO


 

Priorità alla ripresa delle attività produttive e volontà ferrea di non dare spazio ad eventi che possono creare assembramenti: queste le motivazioni alla base della decisione di non concludere il campionato, che essendo sport di gruppo supera il limite di persone consentito di dieci persone oltre il quale si sfocia nell'assembramento e di conseguenza non potrà ripartire. Dopo Olanda e Belgio si ferma quindi anche il calcio in Francia, piegata dal flagello del Coronavirus come tanti altri paesi nel mondo. 

 

«E così il campionato francese deve prendere atto della classifica dell’ultima giornata giocata, la ventottesima, magari ponderata in funzione anche del peso storico e delle partecipazioni passate alle competizioni europee. Una scelta che azzera le speranza dei club inizialmente basate su una data di ripresa al 17 giugno» si legge nella Gazzetta dello Sport, con il titolo che andrebbe quindi all'attuale capolista PSG e Marsiglia e Rennes qualificate alle coppe europee. Dubbi ancora in merito al destino delle squadre ancora in ballo nelle competizioni europee rimaste in sospeso, come i parigini già qualificati alla fase successiva di Champions League e il Lione che dovrebbe giocare il ritorno contro la Juventus







Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *