DECISIONE

Foggia, il Collegio Garanzia del
CONI riduce la penalizzazione

Foggia, il Collegio di Garanzia del CONI riduce la penalizzazione

Buone notizie per il Foggia.

 

Il Collegio di Garanzia del Coni ha accolto parzialmente il ricorso del club pugliese in merito alla condanna nel processo sportivo per l'uso di "fondi illeciti" dal 2015 al 2017.

 

La penalizzazione inflitta al Foggia, che ad inizio stagione era di 8 punti, è scesa ora a 6.

 

A seguito di tale decisione, il Foggia sale in classifica al 15° posto a 18 punti scavalcando il Carpi.

 

Di seguito il dispositivo della sentenza:

 

C.O.N.I. – COLLEGIO DI GARANZIA DELLO SPORT GIUDIZIO DI RINVIO EX ART. 62 COMMA 1 C.G.S. C.O.N.I. IN ORDINE AL PARZIALE ACCOGLIMENTO DEL RICORSO PROPOSTO DALLA SOCIETÀ FOGGIA CALCIO SRL, AFFINCHÉ RINNOVI LE VALUTAZIONI IN PUNTO DI CONGRUITÀ DELLA SANZIONE INFLITTA SEGUITO DELIBERA DELLA CORTE FEDERALE DI APPELLO – SEZIONI UNITE – COM. UFF. N. 022/CFA DEL 22.8.2018 (Collegio di Garanzia dello Sport presso il C.O.N.I. – II Sezione – Decisione n. 80/2018 del 10.12.2018)

 

La C.F.A., all’esito del giudizio di rinvio, ridetermina la sanzione della penalizzazione a carico della società Foggia Calcio Srl in punti 6.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *