POST PARTITA

Floriano: Meritavamo la vittoria
uscirà il nostro valore

Floriano: «Meritavamo la vittoria, uscirà il nostro valore»



 

L’ala del Palermo Roberto Floriano, autore della bellissima rete per il momentaneo pareggio dei rosa, è intervenuto in conferenza stampa al termine della gara contro il Catanzaro per commentare la sconfitta maturata contro i calabresi:
 

“Sul fatto che sono stato utilizzato poco c’è solo una cosa da fare ovvero lavorare e farsi trovare pronto. Nel primo tempo abbiamo faticato a trovare le misure ma nel secondo tempo abbiamo fatto molto meglio. Peccato perché probabilmente meritavamo la vittoria. Ora testa alla Viterbese e con una prestazione così possiamo sicuramente fare punti”.
 

CAMPIONATO
“Dobbiamo cercare di rialzarci, purtroppo quest’anno abbiamo avuto situazioni un po’ brutte. Questa partita poteva darci continuità ma dobbiamo continuare a lavorare, alla lunga uscirà fuori tutto il nostro valore. Dobbiamo fare più punti possibili e i play-off sono una lotteria, dobbiamo arrivare pronti”.
 

GOL
“C’era voglia di dimostrare che sono vivo e di fare gol, lo dedico alla mia famiglia e alla mia bimba ma anche a tutti i miei compagni che mi hanno incoraggiato e invitato a crederci quando giocavo poco”.
 

PALERMO E BARI
“Non sono simili le situazioni ma la voglia di dimostrare il mio valore è tanta. Spero che questa partita possa essere la svolta personale ma prima di tutto che possa arrivare continuità di risultati. Sono un professionista e devo dare sempre il massimo, poi se gioco poco o meno non dipende da me”.
 

LUCCA E SOSTITUZIONE
“Lucca ha fatto un gran gol contro il Bari, è molto bravo a calciare e gli lascio volentieri il pallone perché calcia molto bene. Per quanto riguarda la sostituzione c’era un po’ di rammarico perché la voglia di giocare c’è tanta ma la accetto senza problemi perché in squadra ci sono giocatori carichissimi e molto validi”.

 





1 commento

  1. Giovanni B. 3 giorni fa

    FLORIANO: MERITAVAMO LA VITTORIA, USCIRA' IL NOSTRO VALORE Bellissime parole di dedica le tue (come se il gol segnato avesse portato a una vittoria): alla famiglia, alla bimba ma anche a tutti i tuoi compagni che ti hanno incoraggiato e invitato a crederci quando giocavi poco. Caro Roberto, ma a noi tifosi, nessuna dedica? Un solo appunto però da farti riguardo all’uscita del vostro valore: Ti ricordo che alla fine del campionato mancano solo una decina di partite!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *