MIXED ZONE

Filippi: «Serve massima
concentrazione»

Filippi: «Serve massima concentrazione. Confido nel gruppo»



Queste le parole di Giacomo Filippi nella conferenza stampa in vista di Palermo-Paganese (domani ore 14.30):

 

 

"I numeri che riguardano la Paganese (solo 1 gol e 1 punto in trasferta, ndr.) sono giusti, ma in alcuni frangenti meritavano di portare qualche punto in più a casa. Proprio per questo forse cercheranno di fare bella figura per farci male domani. Dobbiamo interpretare la partita come fatto in questo periodo".

 

 

MANCANZA DI UOMINI

"Dobbiamo pensare intanto a partita dopo partita. Non abbiamo avuto mai problemi di giocatori: abbiamo avuto spesso delle mancanze, ma abbiamo saputo sopperire. Ci confronteremo e decideremo insieme cosa fare e non fare. Abbiamo le massime garanzie per giocare bene".

 

 

INFORTUNIO LUPERINI

"Luperini sta bene, ha avuto solo un problema in settimana ma mi ha dato l'ok e ci sarà. Gli altri stanno tutti bene".

 

 

TRE VITTORIE DI FILA

"Non siamo mai riusciti a fare un filotto pieno di tre partite, ma tutto dipende soltanto da noi e da come entriamo in campo. Dico ai miei giocatori di riportare tutto quello che facciamo in allenamento, con la stessa intensità. Il gruppo si allena bene ed ha il giusto spirito: questa cosa mi fa ben sperare".

 

 

TISSONE

"Parliamo di un giocatore importante, ma da solo nessun giocatore può cambiare gli equilibri. Tissone non è comunque paragonabile a Santana, anche se dovremo attenzionarlo tantissimo, Santana è un'altra cosa. Noi dovremo stare attenti a tutto l'organico della Paganese: dobbiamo giocare di collettivo e solo così potremo avere la meglio nei confronti degli avversari".

 

 

CONCENTRAZIONE

"Dobbiamo alzare ancora di più la nostra concentrazione, perché da qui passa il nostro presente. Se in queste partite mostri delle debolezze, trovi delle difficoltà. Ma confido nella mia squadra, che si allena molto bene. Dobbiamo quindi continuare a lavorare in questa maniera".

 

 

VALENTE E MAUTHE

"Valente può creare molti fastidi agli avversari. Parliamo di un giocatore particolare, che non dà punti di riferimento. Mauthe si sta allenando benissimo, quindi potrebbe arrivare presto il suo momento".

 

 

LE PAROLE DI DE ROSE

"Alcune volte le sconfitte sanno essere salutari. Io non vorrei mai perdere, anche quando gioco a carte con le mie figlie. Però da Torre del Greco, la sconfitta ci ha fatto rialzare. Abbiamo fatto una grande prestazione contro la Virtus Francavilla e questo ci ha fatto scattare qualcosa dentro. Possiamo quindi reagire a qualsiasi difficoltà: è stato un accum/

    /arsi di eventi, che ci ha portato a dare di più".

     

     

    PARTITE SPEZZATINO

    "Ancora è presto per penalizzare o dare vantaggi. Le squadre, almeno la nostra, cercano di fare pochi calcoli, perché sarebbe inutile. Bisogna solo pensare a fare punti e fare poi un calcolo al 22 dicembre, quando avremo la sosta e potremo ricaricare le pile. Dobbiamo solo trovare le energie per fare del nostro meglio".

     

     

    SOLERI

    "Parliamo di un bravissimo ragazzo, che ci dà tantissime soluzione là davanti. Nella quotidianità ti dice chiaramente che vuole giocare e per questo motivo faccio grande affidamento ad Edoardo".





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *