PALERMO-MONOPOLI

Filippi: «Mi aspetto risposta di
gruppo, in porta gioca Massolo»

Filippi: «Mi aspetto risposta di gruppo, in porta gioca Massolo»




Il tecnico del Palermo Giacomo Filippi è intervenuto in conferenza per parlare della sfida di domani contro il Monopoli, valida per il secondo turno eliminatorio di Coppa Italia Serie C:

 

“E’ giusto tornare alla gara di Taranto analizzando gli aspetti che non sono andati, domani c’è una gara importantissima e dobbiamo ritrovare al più presto l’assetto più equilibrato. Ad un certo punto abbiamo perso le distanze e gli equilibri, per quanto riguarda i cambi ho cambiato a venti minuti dalla fine sistema di gioco togliendo un difensore e inserendo un altro attaccante, ho scelto il difensore da sostituire s/

    /la base della migliore condizione fisica di Lancini rispetto a quelle di Perrotta. Le scelte fatte hanno una risposta chiara, poi possono essere condivisibili o meno”.

     

    MONOPOLI
    “Non c’è occasione migliore per incontrare la prima della classe e con merito, Il Monopoli gioca bene e fare le cose semplici ormai nel calcio è cosa rara quindi complimenti a loro. Incontriamo una squadra forte e domenica un’altra altrettanto forte, ritengo la mia squadra all’altezza e giochiamo per passare il turno. La Coppa Italia è un obiettivo, schiererò la formazione migliore facendo un po’ di turnover nei posti giusti”.

     

    LA RISPOSTA
    “Mi aspetto una risposta di gruppo, compattezza, giocare di quadra ripiegando e attaccando in dieci. I miei ragazzi hanno sempre dato l’anima ma in maniera scomposta, lavorando troppo in maniera individuale. Ci abbiamo lavorato in settimana e sono sicuro che avrò ottime risposte domani”.

     

    AMICHEVOLE PRE-CAMPIONATO
    “Siamo lontani in forma temporale ma il Monopoli già in quella partita dava segnali di compattezza e solidità, siamo stati bravi nello scardinare i loro reparti ma nel finale abbiamo rischiato di prendere gol. Domani è un test importantissimo che porrà delle difficoltà che dovremo affrontare da squadra”.

     

    ESSERE ALL’ALTEZZA
    “Siamo all’altezza della prima della classe, abbiamo fatto un passo indietro sabato e a Messina nel primo tempo ma andare a buttare la croce addosso alla squadra per una partita, alla terza di campionato, non è giusto. Lavoriamo sui nostri errori, abbiamo evidenziato ai ragazzi le cose che non sono andate”.

     

    FELLA E VALENTE
    “La Coppa Italia oltre ad essere un obiettivo serve anche a far giocare i giocatori che per scelta tecnica al momento trovano meno spazio. Non devono dimostrare niente a me perché li conosco benissimo ma serve per mettere minuti nelle gambe a chi è più in ritardo di condizione, per loro è un ottimo test”.

     

    DIFESA A QUATTRO
    “In chiave futuro prossimo non sto considerando la difesa a quattro. E' vero che mancherà Lancini ma Buttaro rientra e Accardi è vicino al rientro, dobbiamo insistere s/

      /le dinamiche s/
        /le quali abbiamo lavorato per mesi. Una partita non ci fa smarrire s/
          /le nostre certezze, oggi si continua così e in futuro si vedrà”.

           

          PORTIERE E MONOPOLI COME LA TERNANA
          “Domani gioca Massolo, è giusto perché si allena bene ed è molto forte quindi gli darò spazio in porta. Il Monopoli è ben organizzato e ha dei valori, non sono certo di poterlo paragonare alla Ternana per via della qualità dell’organico, darà filo da torcere a tutti ma non mi sento di paragonarlo a loro”.

           

          LANCINI
          “Ho parlato con lui come con tutti, la partita incolore è stata generale e non solo sua al di là del cartellino rosso. Quando un giocatore è al di sotto delle aspettative la squadra può in qualxhe modo coprire la cosa ma quando tutti sono al di sotto delle aspettative è dura, è stata una partita incolore in primis dell’allenatore e poi di tutti i giocatori. Questa partita serve anche a cancellare questa prova poco sufficiente”.
           





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *