CORRIERE DELLO SPORT

Filippi punta sulla vecchia
guardia. Il derby di Catania...

Filippi punta sulla vecchia guardia. Il derby di Catania scotta



È vigilia di derby per il Palermo che andrà a Catania con un “nuovo”allenatore dopo l’esonero di Roberto Boscaglia. L’ormai ex vice del tecnico gelese Giacomo Filippi guiderà la squadra dopo la brutta sconfitta contro la Viterbese e dovrà rinunciare a diversi giocatori  tra infortuni e squalifiche.

 

Come scrive il Corriere dello Sport oggi in edicola «Non si può parlare di nuovo allenatore o metodi diversi, per cui c’è la curiosità di capire quali scelte opererà l’ex vice che si gioca una bella chance anche del suo personale futuro».

Oltre agli squalificati Odjer, Almici e Saraniti, Filippi dovrà rinunciare anche a Manuel Peretti uscito anzitempo dalla sfida contro la Viterbese. In dubbio anche Nicola Valente, che potrebbe partire con la squadra per Catania ma potrebbe non partire titolare.

Secondo il quotidiano, in difesa tornerà Crivello a sinistra, mentre al centro ci saranno Marconi e Palazzi. De Rose, Martin e Santana gli esperti a cui Filippi potrebbe affidarsi. Kanoute, dopo l’esclusione per motivi disciplinari, tornerà in gruppo giovedì. Silipo verso la maglia da titolare.

 

Come ricorda il quotidiano, Filippi non sarà il primo ad esordire in un match  così delicato come quello contro il Catania: «c’è un precedente recente sempre in C, nel 2000, con Sonzogni che rivelò Morgia facendo 0-0 al Cibali».


NEWS DEL GIORNO

SERIE C, GIRONE C: IL PROGRAMMA DELLA 28a GIORNATA

 

GIUDICE SPORTIVO: ODJER E ALMICI SQUALIFICATI. MARCONI DIFFIDATO

 

CATANIA-PALERMO: DESIGNATO L'ARBITRO





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *