FILIPPI

«Squadra non ancora completa,
per il primo posto serve altro»

«Squadra non ancora completa, per il primo posto serve altro»




Il tecnico del Palermo Giacomo Filippi è intervenuto, dal ritiro di San Gregorio Magno, alla sua prima conferenza stampa stagionale di apertura della preparazione estiva dei rosa al prossimo campionato di Serie C:

 

“Il viaggio è andato bene, siamo arrivati stamattina come previsto. Nel pre-ritiro i ragazzi si sono fatti trovare bene, avevano tutti voglia di riprendere. Siamo qui con ventisette giocatori, è normale che la cosa che più mi premeva era iniziare con tutti gli effettivi con i quali abbiamo finito la scorsa stagione. Manca qualcosa in avanti e in mezzo al campo, la società sa cosa ho chiesto e siamo sempre in totale accordo con il direttore, di ora in ora ci aggiorniamo su tutto quello che propone il mercato e quello che ho chiesto io in quanto a caratteristiche ma soprattutto voglia. Ho chiesto giocatori che hanno voglia di stupire se stessi senza porsi limiti, arrivando alla trasgressione personale. Se non c’è questa voglia di mettersi in mostra e andare oltre ogni limite non si può far parte di questo gruppo”.

 

CLIMA
“Trovo un gruppo che ha voglia, un clima disteso e armonioso che quando inizia l’allenamento non lesina attenzione, lavora in silenzio senza distrarsi. Fino ad oggi ho trovato la giusta intesa e la giusta armonia ed è quello che richiedo, quando si lavora si pensa solo al campo, poi fuori i ragazzi possono anche divertirsi e liberare la testa senza vincoli”.

 

ESUBERI
“Si svolgerà tutto in maniera naturale, ho parlato con i quattro ragazzi e gli ho detto che sono scelte che ogni allenatore deve fare. Questi ragazzi hanno trovato poco spazio per scelte tecniche, li allenerò al massimo e darò loro rispetto come tutti gli altri. Io ci sono passato da giocatore, l’aspetto umano è tutto e saranno allenati esattamente come tutti gli altri, forse di più”.

 

OBIETTIVI E FELLA
“Ancora la squadra non è completa, oggi ha una base di partenza forte e collaudata. Per alzare l’asticella serve qualcos’altro, è normale che il mercato non sia un affare di poco conto ma mi aspetto ancora gli elementi che abbiamo concordato. sono sicuro che arriveranno quanto prima, l’aspetto principale è che la base è pronta ed è forte ma per competere per il vertice della classica serve altro. Fella quando arriverà lo accoglieremo a braccia aperte perché è un giocatore molto importante”.

 

COSA SERVE
“Lo scorso anno abbiamo finito il campionato in crescendo, la squadra era diventata squadra e un gruppo che non si arrendeva mai nonostante le difficoltà. La squadra deve saper soffrire, non deve mai accontentarsi ma deve impossessarsi della partita dentro e fuori casa, questo è l’obiettivo che ci siamo dato con il mio staff”.

 

PRETENDENTI ALLA VITTORIA
“Il campionato di serie C, soprattutto il nostro girone è sempre stato ostico e con città con una storia ben precisa, ci sarà da combattere per avere la meglio nei confronti di queste compagini che allestiranno squadre ambiziose come Avellino, Catanzaro, Catania, le due Messina e il Bari. Ci siamo anche noi in mezzo a questo gruppo di testa, noi promettiamo di lottare fino alla fine ma per ambire alla vittoria del campionato manca ancora qualcosa. Stiamo cercando di individuare cosa manca senza sbagliare gli uomini, voglio in primis una squadra di uomini”.

 

LUCCA
“Ho letto che Lucca ha una trattativa aperta ma fin quando non leggo ufficialità ancora non è ceduto. L’eventuale sostituto dovrà chiaramente avere la stessa caratura, per caratteristiche Soleri è un giocatore che ho voluto io perché mi piace così come Giron e Massolo”.

 

NUOVI ARRIVI
“I nuovi si sono integrati molto bene, merito di chi già c’era e ovviamente loro. Il mod/

    /o di partenza sarà il 3-4-2-1, la cosa fondamentale è che ripartiamo dagli stessi elementi che hanno concluso il campionato, in base a come si svilupperà il mercato potremmo provare anche qualche variabile tattica, dipende dai giocatori che avremo in rosa”.

     

    TIFOSI
    “Il calcio senza tifosi non è il calcio che ognuno di noi sognava da bambino, in questo anno ci siamo quasi abituati alla anormalità ma speriamo di poter iniziare il campionato con i tifosi che sono sempre al nostro fianco ad incitarci e a mostrarci il loro calore”.

     

    CAPITANO
    “Ho le idee chiare su chi sarà il nuovo capitano. Lo scorso anno c’erano Accardi ma ci sono altri leader senza fascia come De Rose e Almici. La fascia viene assegnata in modo naturale, non scelgo io ma sarà fatto tutto con la massima tranquillità”.

     

    PROGRAMMAZIONE
    “E’ stato fatto tutto in maniera mirata per poter essere pronti ai nastri di partenza. La meticolosità nella programmazione del ritiro, la scelta della location sono logiche per arrivare a certi obiettivi e per racimolare qualche energia in più rispetto agli altri. Non vogliamo tralasciare n/

      /la, dobbiamo trovare in ogni angolo della nostra casa forze ed energie per arrivare più in alto possibile”.

       

      MERCATO
      “Prima abbiamo la squadra al completo meglio si può lavorare e meglio si può riuscire ad imbastire le idee mie e dei miei collaboratori, il mercato tuttavia non è così semplice”.
       





10 commenti

  1. chi non salta è zamparini 92 giorni fa

    Abbiamo raggiunto un'intesa (pacati e interessanti). Continuerò con epiteti moderati. la parola chiave sarà maleducato. ForzaPalermo FC.

  2. Aggregazione galattica lame rotanti 92 giorni fa

    'pretenzioso soggetto' 'maleducato tisky tosky' 'senza costrutto' - ChiNonSa eccelle nell'arte degli interventi pacati e interessanti.

  3. chi non salta è zamparini 92 giorni fa

    Ripetere meccanicamente senza costrutto, senza capacità di replicare. Un maleducato tisky tosky che vuole disturbare senza essere disturbato. Pretenzioso soggetto che ha perso l'uso degli script.... e non solo. #unqualifiable

  4. Aggregazione galattica lame rotanti 93 giorni fa

    'Idiozia e imbecillità non sono offese personali', 'Mai visto personalmente soggetto più maleducato'. Questa la cifra espressiva, queste le coordinate del pensiero di ChiNonSa.

  5. chi non salta è zamparini 93 giorni fa

    L'educazione si misura soprattuto con il rispetto nei confronti di chi tifa PALERMO a prescindere da chi ne sia il presidente senza provocare consapevolmente con stupidaggini (è consentito questo termine?) reiterate da più di due anni. P.S. Idiozia e imbecillità non sono offese personali, ma certo caratterizzano l'eloquio colto del TROLL Aggregazione ecc.. Checché ne pontifichi lui. Mai visto personalmente soggetto più maleducato di costui. P.S. FORZA PALERMO FC

  6. Massimiliano la bua 94 giorni fa

    Ceccarelli ottimo giocatore . Ma te lo puoi scordare. Lo ha preso il catania. Non capisco i manciacavaddi. Hanno 60 milioni di debiti. Si iscrivono al campionato e prendono questo giocatore che è forte x la categoria. Boh. A proposito ma Ferla non doveva arrivare oggi in ritiro ?

  7. Aggregazione galattica lame rotanti 94 giorni fa

    'Imbecillità', 'hater', 'vuoto cosmico' 'brainless'. Tale è la cifra lessicale, evidente specchio della sua educazione, di ChiNonSa.

  8. chi non salta è zamparini 94 giorni fa

    Prepariamoci ad un altro campionato pieno di imbecillità da parte dell'hater/ colonizzatore di questo sito, l'antirosanero, tal aggregazione di vuoto cosmico #brainless

  9. Yes 94 giorni fa

    Ho visto le immagini di un certo ceccarelli, piede sinistro, gran calciatore di punizioni, 7 gol e 7 assist nello scorso campionato. Se sentite castagnini segnalatelo. Un'ala, sinistro naturale, ci manca e questo è veramente forte.

  10. Aggregazione galattica lame rotanti 94 giorni fa

    A seguito del chiaro ridimensionamento avremo dei campionati tranquilli, senza pretese, per stabilizzare una calma presenza nell'interessantissima Terza Categoria. La Serie A continua a essere prevista per il Secolo XXII. #cittàsenzacalcio

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *