RIPESCAGGI

FC Messina, Serie C vicina: si
lavora a stadio e fideiussione

FC Messina, Serie C vicina: si lavora a stadio e fideiussione



L'Fc Messina al lavoro per raggiungere l'obiettivo Serie C. 

L'esclusione del Gozzano dalla terza serie può aprire le porte della terza serie alla compagine peloritana, che raggiungerebbe così i cugini dell'ACR nel girone del Palermo. Oggi infatti scade il termine /

    /timo per presentare le domande di sostituzione e l'Fc Messina, dopo la rinuncia da parte dell'Aglianese, è la prima società in graduatoria per i ripescaggi forte della vittoria dei play-off del suo girone. 

     

    A spiegare la situazione nel dettaglio è l'avvocato Michele Cozzone, collaboratore dell'avvocato Edoardo Chiacchio e del presidente dei peloritani Rocco Arena: 

     

    “Il termine perentorio è fissato per le ore 24 di mercoledì 21 luglio. La sostituzione com’è noto mette il Football Club in una posizione che è equiparata di fatto alle altre otto vincitrici del campionato. L’Aglianese, che occupava il primo posto in graduatoria, ha rinunciato e quindi la società peloritana ha un’importante opportunità e sta cercando in ogni modo di sfruttarla. Dal momento che si candida a sostituire il Gozzano, la società ha la possibilità di indicare uno stadio in deroga all’atto della domanda, considerato che l’impianto cittadino non è omologabile fino alla conclusione dei lavori di messa a norma. In passato c’è già chi ha optato per un impianto collocato a grande distanza dalla propria struttura (a tal proposito si pensa allo stadio Viviani di Potenza, ndr). Il club si sta adoperando per ottenere la fideiussione. A livello burocratico non è mai scontato. Lo dimostra quanto accaduto a club blasonati, che pur senza avere problemi di liquidità hanno dovuto impegnarsi per rispettare nei tempi tutte le prescrizioni”.


    ALTRI ARTICOLI

     

    PALERMO, SALTA TEST CON EQUIPE CAMPANIA. BROH RIENTRA IN GRUPPO

     

    GDS - VECCHIO PALERMO, INIBITI L'EX AD FACILE E BETTINI

     

    MAXIME GIRON SI PRESENTA

     





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *