INTERVISTA

Esposto squadre B contro il
Palermo, Foschi: «Amareggiato»

Esposto squadre B contro il Palermo, Foschi: «Amareggiato»



 

Sull'esposto delle nove squadre di B sull'esclusione del Palermo dal campionato prima dell'udienza ha parlato Rino Foschi, adesso tornato direttore sportivo del club rosanero. Dalle colonne del Giornale di Sicilia Foschi si è detto amareggiato:

 

«Sono amareggiato da uomo di sport più che da dirigente da questa mossa che mi sembra semplicemente un tentativo di arrivare a delle conclusioni saltando il procedimento in corso. Da un anno mi batto per salvare la realtà di un grande club di una grande città e ho combattuto su molti fronti, riuscendo a ottenere tutto quello che c’era bisogno di ottenere. Ho pagato gli stipendi - continua Foschi - ho fatto fronte alle situazioni tecniche che via via si presentavano, sempre sapendo che nei confronti del Palermo esiste da tempo un procedimento che segue il suo corso, che è gestito da un’autorità e che avrà una sua conclusione. Personalmente non credo, conoscendo tutte le situazioni, che la conclusione debba essere drammatica come qualcuno vorrebbe. Mi duole che tutte queste vicende di aggressione al Palermo avvengano puntualmente alla vigilia di partite per noi importantissime – conclude Foschi -. Sappiamo quello che dobbiamo fare e vorremmo tanto che non ci arrivassero sempre delle polpette avvelenate».


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

ALTRI ARTICOLI

 

UFFICIALE, IL PALERMO È STATO CEDUTO

DE ANGELI DOPO IL CLOSING: «UN'ERA CHE SI CHIUDE»

IL PALERMO CHE VERRÀ: COS’È ARKUS NETWORK






3 commenti

  1. Aggregazione galattica lame rotanti 20 giorni fa

    Le società in questione hanno perfettamente ragione a pretendere decisioni rapide. Se le accuse fossero confermate, il Palermo avrebbe infatti agito in modo sleale, danneggiano la concorrenza.

  2. Rosanero 21 giorni fa

    Il Padova ritiri immediatamente la terza maglia! Palermo merita rispetto!

  3. Yes 21 giorni fa

    Si amareggiato, ma visto che nessuno gli dice niente, almeno insultali sti fetenti. Manovre di disturbo, diffamazioni, richieste illegittime, passano sotto silenzio. Violazione del principio di lealtà sportiva, ingerenza in questioni sub iudice, accuse infamanti, richieste fuori dal mondo creato.... E nessuno dice niente. Siamo ad ora di pranzo e gli unici che stiamo ladtimando come ossessi siamo quattro deficienti sul web. SVEGLIAAAAAA!!!!!!!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *