Empoli-Palermo diretta da Valeri, l'arbitro che ha già danneggiato tante volte i rosanero




L'arbitro designato per dirigere l'anticipo di sabato pomeriggio fra Empoli e Palermo è Paolo Valeri, della sezione di Roma 2. Il fischietto laziale ha già diretto dodici gare del Palermo, e guardando i risultati pare non porti molta fortuna ai rosanero, che con lui in campo hanno collezionato solo tre vittorie, quattro pareggi e cinque sconfitte. Ma oltre ciò, si deve purtroppo rilevare quante siano innumerevoli le sviste che si possono ricordare con questo signore  in campo per arbitrare la squadra rosa: gol buoni annullati per presunti falli, o  per inesistenti fuorigioco, gol nati da rimesse laterali invertite, oltre a rigori negati, ed invece elargiti  agli avversari. Nella scorsa stagione  addirittura Zamparini ha emesso un comunicato ufficiale perchè sotto la sua direzione in Carpi-Empoli ci furono diversi errori avevano favorito oltremodo i toscani danneggiando il Palermo che doveva salvarsi. Valeri ha arbitrato anche la finale del torneo di Viareggio nel marzo dello stesso anno, ed ha trovato la maniera di danneggiare anche i ragazzi della Primavera, negando loro due rigori evidentissimi. Già in questa stagione l'arbitro laziale ha arbitrato Palermo-Juventus, ed in quella occasione abbiamo pubblicato un articolo (Vedi A Valeri non piace il rosanero. Gli errori subìti negli anni). Per questo motivo riteniamo sarebbe stato molto meglio per la squadra di Corini se ad arbitrare questa partita di fondamentale importanza, la Lega avesse designato un altro arbitro meno 'chiacchierato' di Valeri.