ALLA VUCCIRIA

Ecco TVBOY: Palermo si sveglia
con la sua Santa Rosalia (VIDEO)





 


Questa mattina Palermo si è svegliata con un'opera di TVBOY in uno dei luoghi simbolo del capoluogo siciliano: la Vucciria.

 

E' la prima volta che lo street artist, che si è formato a Milano e attualmente vive in Spagna, fa incursione a Palermo
L'occasione è il desiderio di riportare in vita il murale "Santa Rosalia", apparso a Barcellona lo scorso 8 gennaio e sparito misteriosamente dopo poche ore.

 

L'opera, ispirata alla star del Flamenco pop Rosalía, voleva far riflettere, con ironia, sull'idolatria e sul culto delle icone nella società contemporanea: se secoli fa l'oggetto di culto erano le icone religiose, ora sono le stelle della musica e gli influencer.


"Sono molto legato alla di figura protettrice di Santa Rosalia e a Palermo - afferma TVBOY -. Era giusto che l'opera rivivesse qui e mi auguro abbia lunga vita"


L'artista, di origini palermitane, definito il "Bansky italiano" per le sue provocazioni in chiave street art, ha voluto così omaggiare la sua città natale e la sua Santa Patrona, con un'opera che nella versione sicula, riporta lo stemma della squadra della città, la U.S. Città di Palermo, al posto del Sacro Cuore. Un messaggio di solidarietà dell'artista verso i rosanero che stanno vivendo un momento difficile. 
 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *