Ds Salerno: ''Contro la Juve non ho avuto impressioni negative. Ce la giocheremo fino in fondo''




Nonostante l'ennesima sconfitta, questa volta contro la Juventus, il Palermo rimane ancora in corsa per la salvezza grazie alle sconfitte di Crotone ed Empoli rispettivamente con Atalanta e Lazio. A credere ancora alla salvezza anche il Direttore Sportivo Nicola Salerno che oggi al Giornale di Sicilia ha parlato della sconfitta contro la Juventus di venerdì sera: ''Non ho avuto impressioni negative. Sì, la squadra ha commesso degli errori in occasione dei gol e poi, una volta sotto nel risultato, la partita è diventata più difficile. Dal punto di vista della prestazione però non abbiamo fatto così male. Forse abbiamo perso in maniera troppo roboante, ma allo Juventus Stadium perdono praticamente tutte. Sarebbe servito un miracolo per fare risultato lì, la sconfitta può starci. In questo momento c’è la volontà di responsabilizzare i giovani, ma non è che se avesse giocato Embalo ci saremmo ritrovati con chissà quanta esperienza in più. Abbiamo tanti giovani e dobbiamo farli giocare, ma guai a pensare che giochino perché stiamo mollando. Bisogna dargli responsabilità. Noi ce la giocheremo fino in fondo per salvarci. Siamo a due partite e mezzo dalla salvezza e continueremo a giocarcela. Anche l’Empoli ha delle partite difficili e nel calcio tutto può succedere. Il nostro campionato inizia da Palermo-Sampdoria. Speriamo di giocarcela bene e di andare avanti fino alla fine.''






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *