Dopo la sconfitta del Palermo oggi si "gufano" Empoli e Crotone

La sconfitta prevedibile del Palermo di ieri allo Stadium contro la Juventus non cambia i piani dei rosanero. La salvezza resta un obiettivo difficile, ma raggiungibile con l'Empoli distante otto lunghezze. Ma l'attenzione dei tifosi del Palermo sarà anche oggi con le due partite in programma: Atalanta-Crotone e Empoli-Lazio. Due partite che vede protagoniste le due principali concorrenti per la salvezza e i tifosi "guferanno" i calabresi e, soprattutto, i toscani. Il Crotone con un pareggio agguanterebbe la squadra di Diego Lopez a 14 punti, mentre con una vittoria la supererebbe, ma non sarà facile ottenere punti sul campo dei bergamaschi, che hanno battuto proprio i rosanero nella giornata scorsa per 3-1 al "Barbera". A preoccupare di più, invece, è un possibile risultato positivo dell'Empoli: infatti, aumentare gli otto punti di distacco a tredici giornate dalla fine significherebbe abbandonare quasi definitivamente le speranze di salvezza del Palermo. In ogni caso, i rosa dovranno cominciare sin da subito a fare punti, a partire dal prossimo match in casa contro la Sampdoria, che non ha più nulla da chiedere al campionato altrimenti sperare nelle sconfitte degli avversari potrebbe non bastare.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *