GROSSO

«Domani partita importante.
Gara di Brescia da non ripetere»

«Domani partita importante. Gara di Brescia da non ripetere»

Alla vigilia della sfida contro il Palermo, il tecnico del Verona Fabio Grosso ha parlato in conferenza del momento della squadra e della possibilità che potesse essere esonerato dopo la sconfitta contro il Brescia:

 

«Io faccio l’allenatore. Cerco di superare le difficoltà e porto avanti le mie scelte con serenità. Non mi preoccupano le pressioni. Ho parlato con il presidente Setti, mi ha detto ciò che pensa. La cosa certa è che domani giocheremo una partita importante. Vado avanti per la mia strada. Il gruppo è sano e con valori e ora dobbiamo trovare la forza di fare una grande partita».


LEGGI:

VERONA-PALERMO, I CONVOCATI DI STELLONE


SUL PUBBLICO

«Non è importante ciò che penso, ma che la squadra riavvicini la gente allo stadio, quindi servono le vittorie, non conosco altre strade. Abbiamo tutti voglia di superare le difficoltà – ammette il tecnico –, ma ho rispetto di tutti anche se posso condividere o meno certe scelte. Il momento brutto è arrivato anche perché paghiamo tensioni di anni precedenti. Certamente, però, non possiamo più permetterci di fare una partita brutta come quella di Brescia».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *