PARLA STELLONE

«Difficile scegliere chi far
giocare. Vogliamo vincere»

«Difficile scegliere chi far giocare. Vogliamo vincere»



 

Intervenuto in conferenza stampa, Roberto Stellone ha dato qualche indizio sul Palermo che vedremo sul campo del "Bentegodi":

 

«In settimana ho visto la squadra allenarsi con grande voglia e intensità. Fare le scelte per me da una parte è facile perché ho un gruppo di grande livello, dall’altra è difficile perché non è semplice lasciare fuori qualcuno. Non pensiamo al modulo ma ai concetti di gioco sui quali lavoriamo giorno dopo giorno. Grosso è un allenatore giovane che fa giocare bene le sue squadre. A mio avviso è un ottimo tecnico. Dawidowicz? Lo saluterò è chiaro. È un ragazzo serio che con me ha fatto benissimo. Domani però sarà un avversario. Io ho un gruppo di difensori che sta facendo benissimo».


LEGGI

Stellone: Non pensiamo alla cessione. I nazionali ci saranno


 

FAME

«Non cambiamo la nostra preparazione se giochiamo dentro o fuori casa. Ci dobbiamo far trovare pronti sempre a tutte le situazioni di gioco. Non dobbiamo perdere questo tipo di “fame” che stiamo dimostrando di avere. Vogliamo riprenderci ciò che ci è sfuggito la passata stagione. Dobbiamo scendere in campo sempre con l’idea di vincere le partite e con il veleno agli occhi, con la voglia di vincere la partita».

 

SOSTA

«Quando i giocatori vanno in Nazionale sono sempre contento per loro. Sono felice dei gol realizzati dai ragazzi. Non so se la pausa sia arrivata nel momento sbagliato. La sosta ti permette comunque di far rifiatare i calciatori».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *