Diamanti: ''Si può sempre fare di più, siamo calati nel secondo tempo ma dobbiamo lavorare ancora''

Il centrocampista rosanero Alessandro Diamanti, che stasera ha indossato la fascia da capitano, ha commentato la partita persa contro il Napoli di Maurizio Sarri: ''Nel primo tempo abbiamo fatto un buon lavoro, nel secondo siamo un po' calati e ci hanno puniti, possiamo  fare di più ma bisogna lavorare sull'intensità e dobbiamo fare lavorare anche il mister che questa settimana ha lavorato con i nazionali che non erano al meglio. Io sono il vice capitano e sono onorato che mi abbiano dato questa opportunità, cercherò di onorare sempre la fascia quando la indosso, ma il capitano è Roberto Vitiello. Il mister è uno con molta grinta, è piaciuto molto a tutti, ha molta passione e tante idee. Ogni partita è fondamentale per la salvezza, non solo la prossima. L'affetto del pubblico è molto importante, ci serve il loro supporto e sono contento che nonostante la sconfitta di stasera ci abbiano applaudito e fatto capire che ci sono vicini''






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *