MINISTRO DEGLI ESTERI

Di Maio: «Vicino a Spadafora.
Meglio non giocare»

Di Maio: «Vicino a Spadafora. Meglio non giocare»

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK

 

Le massime cariche dello Stato e delle leghe sportive stanno lavorando per fronteggiare l’emergenza del COVID-19.

 

Mentre la riunione della LND si sta svolgendo in questo mento, la FIGC discuterà il tutto nella giornata di domani.

 

Intanto, il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio dice la sua e sostiene il collega Spadafora, Ministro dello Sport. Di seguito le sue parole:

«Ci sono misure che richiedono il massimo della responsabilità, lo dico al mondo del calcio. Esprimo la mia vicinanza al Ministro Spadafora che in questo momento sta cercando di convincere tutto il mondo del calcio che è meglio non giocare. Perché se ci sono dei giocatori positivi, questi a loro volta possono contagiarne degli altri e, tornando a casa, possono contagiare altri cittadini»

 

 

ALTRI ARTICOLI

 

BIVIO SERIE D, CONTINUARE O FERMARSI

 

SERIE D, OGGI SI RIUNISCE IL CONSIGLIO LND

 

PALERMO, FAI ATTENZIONE FUORI CASA

 

BUCCHIONI: "CALCIO GOVERNATO DA DILETTANTI"






1 commento

  1. malcom 31 giorni fa

    Logico è vicino, fa parte del suo partito.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *