De Zerbi: "Sto dando il massimo, cambierò qualcosa. Io contestato? Colpa dei risultati" - Forza Palermo Calcio Giornale

De Zerbi: "Sto dando il massimo, cambierò qualcosa. Io contestato? Colpa dei risultati"




Roberto De Zerbi domani sarà di fronte ad una sfida decisiva per la sua panchina e sulle sorti del proseguo del campionato del Palermo. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico rosanero ha parlato della partita difficile contro i biancocelesti: "Spero di vincere, sto dando il massimo. E’ chiaro che non sia la migliore situazione possibile perchè veniamo da una serie di sconfitte. Magari cambieremo qualcosa dal punto di vista del sistema di gioco, ma non pensate che sia questo il motivo dei risultati negativi. Se cambio lo faccio anche in base a chi andiamo ad affrontare. I risultati li abbiamo fatti a 5, è vero, ma abbiamo subito molti più tiri in porta in quelle occasioni. Se cambio lo faccio perché la Lazio ha tre attaccanti forti, due mezzali che si inseriscono molto, un po’ come il Torino. Non credo che giocando a 5 si risolvano tutti i problemi". La carenza di risultati hanno indignato la maggior parte dei tifosi, che domani contesteranno la società: "Domani giocheremo davanti a un pubblico non entusiasta, è normale che non faccia piacere. Siamo persone prima che professionisti. A me non piace perdere, non piace essere contestato, quindi fa piacere se il pubblico è dalla nostra parte. Ma non c’è da chiedersi troppo il perché, c’è un motivo e sono i risultati".






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *