IL PENSIERO

De Luca: «Non firmo intesa,
domani ristoranti e pub chiusi»

De Luca: «Non firmo intesa, domani ristoranti e pub chiusi»



Il presidente della Campania Vincenzo De Luca ha annunciato che non firmerà l’intesa Stato-Regioni poichè non d’accordo con la riapertura prevista per domani 18 maggio.

 

"Su alcune norme di sicurezza generale deve pronunciarsi il ministero della Salute, non è accettabile che il Governo scarichi opportunisticamente tutte le decisioni sulle Regioni”. E aggiunge: “C’è confusione, domani non apriamo per serietà”.

 

C’è un clima di confusione, basti pensare che siamo a domenica pomeriggio e ancora non c'è il testo ufficiale del Dpcm”, ha detto De Luca a SkyTg24. "Dovremo aprire domattina, ma noi non apriamo né i ristoranti, né i pub, né altro per serietà. Abbiamo deciso - ha precisato - di avere una interlocuzione con le categorie economiche per prepararli alla sanificazione e a procurarsi pannelli di divisione, per agevolare l'apertura di piccoli ristoranti", ha concluso il governatore. In Campania, gli esercizi in questione potranno riaprire solo da giovedì 21 maggio.

 

La Campania è una regione dove non si poteva sbagliare. Nell'area metropolitana di Napoli - ha spiegato - e sulla fascia costiera abbiamo la maggiore densità abitativa d'Europa, se non fossimo riusciti a tenere il contagio sotto controllo rischiavamo l’ecatombe. Abbiamo dato una straordinaria prova di efficienza e concretezza amministrativa, probabilmente nessuno in Italia si aspettava che la Campania reggesse in questo modo l'onda d'urto dell’epidemia”.


 

ALTRI ARTICOLI

 

IL CALCIO ITALIANO IN OSTAGGIO DELLA SERIE A. ANCHE IL PALERMO

 

SORRENTINO RICORDA LA NOTTE DELLA SALVEZZA

 

FOGGIA, IL PRESIDENTE «DOBBIAMO ANDARE IN C. NOI E IL PALERMO..»

 

GRAVINA: «IL PROTOCOLLO VA CAMBIATO. CI SARA' UNA RIFORMA»

 

CORONAVIRUS IN SICILIA, ZERO DECESSI IN DUE GIORNI

 

CREMONESE, AGAZZI LASCIA: «IL CALCIO PASSA IN SECONDO PIANO»

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *