LE PAROLE

Crivello: «Orgoglioso della
squadra, grande partita»

Crivello: «Orgoglioso della squadra, grande partita»



Di seguito le parole del capitano del Palermo Roberto Crivello a margine del match pareggiato in casa contro il Bari.

 

“Sono orgoglioso della prestazione e della reazione della squadra, non era facile dopo il gol preso a fine primo tempo. Volevamo la vittoria, ma quando pareggi alla fine hai la soddisfazione che ti fa andare a casa più tranquillo. Credo di aver fatto un’ottima partita ma voglio rivederla”.

 

EPISODIO ODJER

“Non mi sono accorto di nulla perché ero distante. Moses si è lamentato, comunque tanti calciatori in campo hanno detto che Antenucci non è una persona che dice quelle cose. Non credo che Odjer se lo sia inventato, ma Antenucci non è il tipo ma essendo lontano non ho sentito cosa sia successo. Odjer lo abbiamo rincuorato”.

 

DISTACCO CON IL BARI

“Siamo incazzati per la nostra classifica, non si addice al Palermo. Ora non abbiamo più scuse, abbiam steccato qualche partita e nel 2021 deve esserci un altro ruolino di marcia”.

 

GOL SUBITO

“La devo rivedere, ci sono stati tanti rimpalli. Ma abbiamo giocato contro una squadra forte”.

 

OBIETTIVO

“Sappiamo di essere forti, la società ha allestito una grande squadra. Purtroppo non lo abbiamo dimostrato ma si pensa partita dopo partita e fare un girone di ritorno totalmente diverso”.





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *