EMERGENZA

Covid-19, primo caso nel
calcio professionistico

Covid-19, primo caso nel calcio professionistico

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK

 

 

Continua a destare preoccupazione l'emergenza Covid-19. Ora anche il mondo del calcio viene interamente coinvolto: infatti è arrivato il primo caso di contagio nel calcio professionistico.

 

«È IL MOMENTO DI ESSERE FORTI»: IL MESSAGGIO DI ANDREA ACCARDI

 

La notizia - secondo quanto riferito dal portale Gianlucadimarzo.com - arriva direttamente dalla Germania e riguarderebbe il difensore tedesco dell'Hannover Timo Hubers. Il calciatore - appena appreso del contagio di una delle persone con cui era stato a stretto contatto - ha tempestivamente comunicato al club la situazione, come confermato dallo stesso direttore sportivo Gerhard Zuber: «Timo si è comportato in modo assolutamente esemplare, finora non ha mostrato alcun sintomo. Quando ha scoperto che una persona che era stata con lui all'evento era risultata positiva, ha riferito direttamente al medico ed è andato volontariamente in quarantena a casa».


 

ALTRI ARTICOLI

 

SERIE D, QUANDO SI DECIDE SUI RECUPERI

 

CORONAVIRUS, COSA E' VIETATO E COSA NO

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *