LA DICHIARAZIONE

Cosenza, Bittante: «San Vito?
Grande emozione»

Cosenza, Bittante: «San Vito? Grande emozione»



 

Luca Bittante - intervenuto in qualità di ospite nel corso della trasmissione “Lupi si Nasce” - ha rilasciato alcune dichiarazioni sui suoi primi mesi in rossoblu:

 

Sul suo arrivo.

Sono contento di essere arrivato in questa società, fino a gennaio il Cosenza aveva fatto un campionato straordinario seppur da neopromossa” le dichiarazioni del terzino ospite nella trasmissione “Lupi si Nasce”, “prima dobbiamo pensare ad ottenere la salvezza matematica, poi si vedrà.

 

Sul futuro e sulla città.

A fine anno avrò l’opzione per rinnovare col Cosenza, che ha acquisito totalmente il mio cartellino. In caso contrario, sarò svincolato.

Mi piace la città, ho passeggiato sul Corso. C’è grande vicinanza del tifo con la squadra, le persone qui sono davvero solari. È un’emozione sentire il tifo dei tifosi, la prima volta che sono sceso sul campo del San Vito ho provato grande emozione.

 

Differenza tra Avellino e Cosenza.

Sono simili, ma a Cosenza c’è molta più positività. Ad Avellino, dopo un paio di minuti di difficoltà, si iniziava a sentire qualche mugugno. Qui, invece, non se ne sono sentiti e questo è un grande aiuto per la squadra.

Mi è dispiaciuto per l’infortunio di Angelo, spero che ritorni presto. All’inizio mi è pesato sostituirlo, ma poi Angelo stesso è venuto da me e mi ha fatto stare tranquillo. So che ogni volta che scendo in campo devo dare qualcosa in più anche per lui.

 

Infine, un pensiero per il suo idolo.

Mi piace molto Paolo Maldini, per doti tecniche e caratteriali è un esempio nel calcio italiano.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *