STORIA

«Ci hai portato il Coronavirus»
Altra infermiera accusata

«Ci hai portato il Coronavirus». Altra infermiera accusata



 

Un'altra storia di un'infermiera accusata di portare il Coronavirus arriva da Napoli. Open fa vedere il video di Teresa Vetro che denuncia questo fatto. Di ritorno dal turno di lavoro, nel reparto Covid del Policlinico di Napoli, ha trovato un messaggio anonimo: «Grazie a te e tua figlia per aver portato il Coronavirus nel palazzo». La lettera era composta di ritagli di giornale e non è stata recapitata solo a lei, ma anche al padre. Lo denuncia lei stessa in un video.

 

LEGGI ANCHE

 

• ESCLUSIVO - PALERMO, A TUTTO SAGRAMOLA: L'INTERVISTA VIDEO

 

• ZENGA SENZA FRENI: "PASTORE SEMPRE IN CAMPO, ZAMPARINI SA"

 

• TOTTI E DEL PIERO LIVE: "A PALERMO MICCOLI E AMAURI..." VIDEO

 

• E LA SERIE C SCRISSE ALLA D: LE 9 PRIME SARANNO PROMOSSE

 

• «GRAZIE SICILIA». IL PAZIENTE BERGAMASCO RINGRAZIA/VIDEO

 

• «NOI IN DEBITO CON PALERMO». IL GESTO DEL SINDACO DI BERGAMO

 

DIMESSO IL SECONDO PAZIENTE BERGAMASCO: «GRAZIE SICILIA»

 

«Io non penso di dover ricevere ringraziamenti per quello che faccio - spiega l’infermiera - però fa male sapere che persone che mi hanno vista nascere e crescere possano produrre una cosa del genere. Li ringrazio perché mi hanno fatto capire ancora di più quanto io ami il mio lavoro». (CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO).

 

ALTRI ARTICOLI

 

GUIDOLIN A FP.IT: «PALERMO CHE NOSTALGIA, MI MANCA MONDELLO»

 

FORZAPALERMO.IT TALK - CON CLAUDIO LIOTTI DI PALERMO IN ROSA&NERO

 

PALERMO - NOLA 4 - 0: DUE MESI FA L'ULTIMA PARTITA

 

DALLA LITUANIA L'IDEA PER FRONTEGGIARE IL DISTANZIAMENTO

 

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *