CONTROLLI

Coronavirus, al via test
sierologici in Sicilia

Coronavirus, al via test sierologici in Sicilia



Anche in Sicilia partono i test sierologici per la ricerca degli anticorpi del Coronavirus nel sangue. Attraverso una circolare l'assessorato alla salute ha stilato i criteri per l'esecuzione dei test e i costi, con proprità per le categore ad alto e medio rischio per le quali i controlli saranno a carico del servizio sanitario nazionale o dei propri datori di lavoro. 


LEGGI ANCHE:

 

• RIVOLUZIONE: SERIE B A 234,5 SQUADRE, PALERMO RETROCESSO

 

• RAIS A FP.IT: "RIPESCAGGIO POSSIBILE. RISULTATO SAVOIA-PALERMO?"

 

• BOSCAGLIA A FP.IT: «PALERMO? HO UN SOLO PENSIERO»


 

 
Come si legge su Gds.it, i costi per i test vanno da 10 a 32,58 euro con una maggiorazione di ulteriori 10 euro in caso di svolgimento a domicilio. Qualora i soggetti dovessero risultare positivi al test scatta l'immediato isolamento e l'esecuzione del tampone. I primi 138 lavoratori sono già abilitati a partire e cominceranno con le categorie ad alto rischio quali indipendenti delle aziende sanitarie pubbliche, medici, pediatri, personale di pronto soccorso e 118. Per queste categorie i test saranno a carico dello stato, mentre saranno i datori di lavoro a finanziare i test che saranno sottoposti a personale e ospiti di case di cura, rsa e specialisti di ambulatori privati. 
 
«I test prevedono un prelievo del sangue con la misurazione della quantità di anticorpi eventualmente presenti e i primi risultati saranno inseriti in una apposita piattaforma informatica a partire dal prossimo 20 maggio»: scrive la testata locale, e le tariffe variano in base al numero di informazioni richieste dal paziente. Esistono anche i test di tipo B, che differiscono per la differente tecnica di esecuzione ma valgono per le stesse categorie del test A. Per tutti gli altri si svolgeranno test rapidi tramite puntura al dito e per questi la cifra massima si attesta sui 10 euro, con spese a proprio carico per i privati cittadini. 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *