CONTROLLI

Coronavirus Palermo, verifiche e
denunce della Polizia Municipale

Coronavirus Palermo, verifiche e denunce della Polizia Municipale



 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK

Nonostante i numerosi Decreti, le direttive di Governo e Regione, sono ancora molte le persone che non rispettano le restrizioni, necessarie, dovute al Covid19.

 

La Polizia Municipale di Palermo è al lavoro ogni giorno per scovare i “furbetti” che continuano a violare le leggi mettendo in pericolo, non solo la loro salute, ma anche quella degli altri.

 

La Protezione Civile ha fatto sapere dei controlli e delle denuncie effettuati in questi giorni nel capoluogo siciliano:

 

 

Sono stati 1580 i controlli effettuati fino a ieri sera dalle pattuglie della Polizia Municipale impegnate nella verifica del rispetto dei Decreti nazionali e delle Ordinanze regionali di contrasto al Coronavirus.

Da questi controlli sono scaturite ad oggi 41 denunce penali per la palese assenza di motivazione allo spostamento e la denuncia di 3 esercenti commerciali.

Sono complessivamente 40 gli agenti impegnati quotidianamente nelle attività di controllo nell'ambito del dispositivo di ordine pubblico che coinvolge tutte le forze di polizia concordato con le autorità competenti.

 

ALTRI ARTICOLI

 

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DEL 31 MARZO IN SICILIA

 

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DEL 31 MARZO IN ITALIA

 

CORONAVIRUS, LA CONFERENZA DELLA PROTEZIONE CIVILE DEL 31 MARZO






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *