CONTROMISURE

Coronavirus, la decisione dei
medici sportivi

Coronavirus, la decisione dei medici sportivi



IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK

 

 

 

Continuano le contromisure per arginare l’emergenza Coronavirus anche nello sport.

La Federazione medico sportiva italiana per limitare al minimo il contatto tra gli sportivi, professionisti e non, ha deciso di sospendere le attività di allenamento fino al 3 aprile.

Di seguito il comunicato.

 

La Federazione Medico Sportiva Italiana - si legge in una nota -, con riferimento all'attuale dibattito, anche mediatico, circa la possibilità delle Società Professionistiche di ogni disciplina sportiva di disporre lo svolgimento di allenamenti collettivi, ritiene doveroso, alla luce dell'attuale situazione di emergenza sanitaria, raccomandare: per le Società Professionistiche l'interruzione degli allenamenti collettivi allo stato almeno fino al 3 aprile; per le Società Dilettantistiche l'interruzione degli allenamenti collettivi fino a nuove indicazioni; per il Settore giovanile scolastico l'interruzione degli allenamenti collettivi fino al 30 giugno.

 


 

ALTRI ARTICOLI

 

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO IN SICILIA DEL 17 MARZO

 

CORONAVIRUS, ECCO IL NUOVO MODULO DI AUTODICHIARAZIONE

 

CORONAVIRUS PALERMO: LA DECISIONE DELLA SOCIETÀ

 

LADRI AL POLICLINICO. LA VERGOGNA DI PALERMO

 

FINALE DI STAGIONE RIMANDATO. È REBUS PRESTITI IN SERIE D

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *